Samsung Galaxy Note 5 in nuove immagini dal vivo | Riepilogo specifiche e punteggio AnTuTu

A pochi giorni dall’evento Unpacked 2015, che si terrà il 13 agosto, continuano ad emergere in rete speculazioni e immagini ritraenti il prossimo Samsung Galaxy Note 5.

galaxy-note-5-2

Quello che state osservando nelle foto sopra riportate è verosimilmente il nuovo smartphone dell’azienda coreana, che sarà ufficializzato all’evento di New York. Il design e assai simile a quello del Galaxy S6 (strano, non trovate?), con un telaio in metallo e pannelli in vetro: da notare la curvatura della back cover, che rende il telefono simile all’S6 Edge rovesciato, espediente per aumentare la presa ed evitare spiacevoli cadute.

E’ ormai confermata la porta USB regolare (Micro-USB e non USB Type-C), lo slot per la S Pen sul fondo (secondo le indiscrezioni, caricata a molla e pertanto ad espulsione meccanica), nonché gli altoparlanti e il jack cuffie ambedue posti sul fondo. Il display è poi circondato dalle sottili cornici, sempre in metallo.

Samsung Galaxy Note 5 | Specifiche Complete

Andiamo ora ad analizzare la parte più succulenta dello smartphone perché, ammettiamolo, nessuno di noi vuole un elegante ferma carte!

Il prossimo smartphone targato Samsung sarà dotato di 4 GB di memoria RAM, e non avrà lo slot Micro-SD, quindi lo storage interno sarà limitato al taglio scelto al momento dell’acquisto: il Note 5 sarà disponibile nelle varianti da 32/64 e 128 GB, con batteria non removibile da 3000 mAh. Il SoC è l’ormai il più che affermato Exynos 7420 (il medesimo che troviamo a bordo del Samsung Galaxy S6 e S6 Edge) capace di garantire prestazioni al Top e contenere i consumi.

exynos-5433-teaser

La fotocamera anteriore è caratterizzata da un sensore di 16 MP, mentre quella anteriore si ferma a 5 MP, comunque ottima per selfie di buona qualità. Secondo un post condiviso da AnTuTu, lo stesso da cui provengono la maggior parte delle indiscrezioni riportate nell’articolo, la versione del sistema operativo sarà Android Lollipop 5.1.1, la più recente attualmente disponibile. Lo schermo pare infine essere un pannello (sicuramente AMOLED) da 5,7″ con risolutzione QHD (1440 x 2560 pixel).

Tutte le specifiche hardware sopracitate consentono al Samsung Galaxy Note 5 di ottenere l’incredibile punteggio di 69.702 punti. Noi di Enjoyphoneblog sappiamo bene quanta rilevanza dia il punteggio calcolato dall’applicazione AnTuTu alle reali prestazioni di un telefono, ma è comunque un dato che promette bene.

 

Se le caratteristiche tecniche del nuovo terminale venissero confermate, sarebbero pochissime le differenze con i Samsung Galaxy S6 e S6 Edge, nonché con il futuro S6 Edge Plus, limitate al solo Giga di RAM in più, oltre che ovviamente al design

Software | Ecco il nuovo Air Command Menu

galaxy-note-5

Analizzando anche queste immagini, è possibile vedere un nuovo menu Air Command che include le opzioni per la creazione di un nuovo promemoria, Smart Select, scrittura sullo schermo, S Note, Impostazioni e Instagram (questo slot potrebbe forse essere modificato dall’utente, con un livello di personalizzazione in più).

In chiusura segnaliamo che secondo alcune fonti, il SoC installato a bordo del Samsung Galaxy Note 5 sarebbe il chipset Exynos 7422 e non l’Exynos 7420 citato da AnTuTu. Questo nuovo componente integrerebbe al suo interno la CPU, la GPU nonché la memoria RAM con tutti i vantaggi derivanti.

Non ci resta che attendere, con più o meno ansia, il fatidico giorno in cui Samsung presenterà la sua prossima generazione di smartphone. Si tratterà di una nuova rivoluzione o, date le specifiche, l’ennesimo (e inutile?) upgrade hardware? Fateci sapere la vostra opinione!

via via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *