Blackview: smartphone con Helio X20, 4 GB RAM e sensore d’impronte sul display

Se per caso non siete tra quelli che sono stati particolarmente colpiti dagli ultimi smartphone presentati da OnePlus e Motorola ed aspettate con ansia la presentazione di Samsung per i nuovi Edge Plus e Note 5, aspettate a scioccarvi perchè noi di EnjoyPhone Blog vorremmo provare a farlo!

 

Ovviamente il device di cui parleremo non fa parte della folta schiera di marchi blasonati e iper pubblicizzati nel firmamento della telefonia, ma secondo noi è comunque degno di nota, se non altro per ciò che ha da offrire, al pari se non più, degli altri smartphone citati.

L’azienda di cui vi parleremo è Blackview, ennesima azienda cinese che sforna devices dei più disparati, ma fin qui nulla di particolarmente eclatante.

La notizia, che forse, vi farà sobbalzare letteralmente dalla sedia è che la suddetta azienda è pronta ad immettere sul mercato un device con caratteristiche da “urlo” degne di un top di gamma dei marchi più famosi.

Ormai, si sa, la Cina sta assumendo sempre di più un ruolo da spartiacque per quanto concerne la telefonia. Spesso piccole compagnie, a volte dai nomi impronunciabili, riescono a produrre terminali qualitativamente all’avanguardia proponendo un hardware recente a piccoli prezzi ed è questo il caso di Blackview.

Ma inutile perderci in facili entusiasmi ed iniziamo a parlare di quello che questa azienda ha da offrirci nel prossimo futuro.

La casa Blackview ha intenzione di presentare uno smartphone che, udite udite, avrà:

  • corpo dallo spessore ridotto
  • display senza cornici borderless
  • display QHD (2560 x 1440 pixel);
  • processore deca-core MediaTek Helio X20 (MT6797)
  • 4GB di RAM
  • 16 o 32 GB di memoria interna
  • fotocamera da 20 megapixel (Sony IMX230)

Fin qui ottime specifiche e già, solo questo, dovrebbe bastarci per un “pensierino” rivolto all’acquisto ma le novità di certo non finiscono qui!

A quanto sembrerebbe il device Blackview sarebbe uno dei primi terminali ad implementare una particolarissima feature come il sensore di impronte, ma non più attraverso l’ausilio di un tasto fisico, ma bensì direttamente sul vetro del display. Feature che sembrerebbe essere ormai in dirittura d’arrivo nel campo della telefonia.

blackview-concept

Fonte

Ora, detto questo, speriamo che anche batteria e dimensioni siano all’altezza di quanto detto finora ma voi cari lettori di EnjoyPhone Blog, restate in attesa, visto che Settembre – la data di possibile presentazione – non è tanto lontana e noi non mancheremo di aggiornarvi per ulteriori news su questo promettente nuovo smartphone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *