Oukitel U6: display e-ink e processore Helio X20

Dopo YotaPhone e lo Umi Zero 2, sembrerebbe che i doppi display e-ink, prendano sempre più piede in terra cinese e molte aziende sembrerebbero apprezzare tale feature, tanto da implementarla maggiormente nei propri devices.

 

E’questo il caso anche di Oukitel, che oltre ad aver “sfornato” devices interessanti come l’Oukitel U8 e lo smartphone di prossima uscita con batteria da ben 10.000 mAh, si cimenta anch’esso con gli schermi ad inchiostro elettronico, implementandolo nel nuovo Oukitel U6.

Oukitel-U6

Come già possiamo vedere dalle immagini circolate in rete è presente, come già enunciato, un display e-ink da 4,7″ pollici a basso consumo, mentre sul lato frontale abbiamo un più “normale” schermo da 5 pollici IPS/Amoled in risoluzione HD (1280 x 720 pixel).

Mancanza di tasti soft touch, che in questo caso sono a schermo oltre alla presenza del tasto di accensione e del vano SIM sul lato destro e bilanciere del volume sul lato sinistro. Finiture metalliche per la scocca, oltre alla presenza del jack da 3,5 pollici e di forse di un sensore ad infrarossi sul lato superiore. Sul lato inferiore sembrerebbero alloggiare due casse stereo ma non ci è dato sapere se in realtà solo una di esse sia la cassa e l’altra appartenente allo speaker del microfono.

Oukitel-U6_7

Oukitel-U6_6

Ma l’aspetto più interessante sarebbe che Oukitel potrebbe addirittura essere il primo dispositivo a ricevere l’attesissimo chipset Helio X20 con processore deca-core e commercializzarlo già dalla fine di Agosto. [Fonte]

Non abbiamo ulteriori notizie per quanto concerne il costo e la data effettiva di presentazione, anche se trattandosi di device cinese, siamo certi che anche il prezzo sia concorrenziale.

Vi lasciamo di seguito anche un video per farvi un’idea e magari comunicarci le vostre prime impressioni:

Cari lettori, siete disposti ad aspettare per avere maggiori notizie sul primo smartphone con Helio X20? Noi crediamo che l’attesa ne valga la pena. Restate sempre sintonizzati per ulteriori news qui su EnjoyPhone Blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *