Huawei G8 UFFICIALE: corpo in metallo e Snapdragon 615

Presentato poco fa’ in Cina da Huawei il nuovo G8 con una scocca interamente in metallo, un display da 5.5 pollici con risoluzione FHD ed un processore Qualcomm Snapdragon 615 octa-core con architettura a 64-Bit.

Dopo un 2014 ricco di device e di successi, questo nuovo anno di Huawei è ancora in forte crescita grazie alla presentazione di device di qualità al giusto prezzo come il Huawei Honor o il Huawei P8; rientrato nella cerchia dei device top di gamma del momento. La crescita del brand cinese ha, infatti, ottenuto un 30% in più di ricavi solamente nel primo semestre di questo 2015.

Le sorprese di Huawei non sono finite qui infatti, la casa cinese ha da poco ufficializzato in Cina il nuovo G8: phablet appartenente alla fascia media di smartphone con ottime caratteristiche e features da top di gamma come il lettore d’impronte digitali.

Completando la scheda tecnica enunciata ad inizio articolo, troviamo una GPU Adreno 405 per la grafica ed il supporto alla microSD fino al taglio di 64 GB. Il nuovo smartphone sarà commercializzato in due varianti che si differenziano tra loro dalla memoria, infatti abbiamo una variante con 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna e l’altra variante più prestante con 3 GB di memoria RAM e 32 GB di memoria interna. Comparto fotografico di questo Huawei G8 composto da una fotocamera posteriore da 13 mpx con sensore PureCel e dual-flash LED ed una fotocamera anteriore da 5 mpx. Versione pre-installata di Android è la 5.1 di Lollipop con interfaccia di sistema proprietaria; ovvero la Emotion UI (EMOUI).

Per finire, il nuovo Huawei G8 sarà costituito da una scocca interamente in metallo e sarà disponibile nelle colorazioni nero, bianco ed oro. Riguardo al prezzo, la variante da 2 GB di memoria RAM sarà disponibile ad un prezzo di 370 dollari in Cina mentre l’altra variante sarà messa in vendita con un prezzo di 434 dollari.

Ancora ignota la disponibilità del nuovo telefono per l’Europa ma ci sono molte probabilità che questo accada. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *