Moto X 2015 appaiono le prime immagini che ne rivelano le specifiche ed il design

Se da una parte ormai abbiamo un quadro completo su quello che sarà il nuovo mid-range di Motorola, parliamo di Moto G 2015, dall’altra non si sa ancora molto sul prossimo top di gamma Moto X 2015.

Nelle ultime ore però la community su Facebook “Perù Android” ci rivela un quadro completo su design e qualche caratteristica, grazie a delle foto pubblicate che sembrerebbero tutt’altro che “fake”, svelando – in tutto il suo splendore – quello che potrebbe essere il Moto X di terza generazione (Motorola Moto X 2015).

Andando ad analizzare le foto qui sopra, si può notare nella parte frontale una dotazione che comprende anche un flash LED affiancato alla fotocamera anteriore e che garantirà Selfie “limpidi” anche in condizioni di scarsa luminosità.

Nella parte frontale inoltre troviamo una dotazione che comprende doppi altoparlanti stereo posizionati sopra e sotto il display aggiungendo così una buona qualità audio come abbiamo già visto – da sempre – sulla serie One M di HTC.

Anche Moto X 2014 è dotato di una doppia griglia frontale ma come sappiamo quella sottostante è “finta” ed il suono proviene solamente da quella superiore; speriamo che questa volta Motorola utilizzi veramente la doppia cassa stereo e non solo per un fattore di estetica e regolarità delle linee.

Il display, andando ad analizzare le dimensioni ed il rapporto con la mano del fotografo (sopratutto perchè lo stesso device è leggermente più grande del Moto X 2014), potrebbe essere un’unità da ben 5,5 pollici avente una risoluzione fullHD con dei bordi molto “sottili”.

Anche se recentemente, sotto forma di indiscrezione, abbiamo sentito parlare di uno schermo da 5.2 pollici che era stato associato ad una versione “Sport” che potrebbe essere di fatto una “rivisitazione” di questo nuovo top di gamma ma con dimensioni leggermente più contenute.

 

Il design di Moto X 2015 richiama quello delle precedenti generazioni con delle linee morbide ed un telaio in alluminio stondato che aiuterà la presa e l’utilizzo ad una sola mano.

La cover posteriore sembra in materiale “gommato ruvido” ma sicuramente Motorola (ora company of Lenovo), come negli scorsi anni, creerà il Moto Maker dedicato per permettere all’utente una personalizzazione di materiali e colori estrema di questo nuovo device di punta.

Sulla parte posteriore infine c’è un nuovo modulo della fotocamera principale con l’abbandono del flash circolare attorno al sensore – utilizzato su Moto X 2014 – e “sposando” un classico sensore con l’utilizzo di un doppio flash LED dual tone.

Moto X 2015 (5)

Infine, a bordo avremo il sistema operativo Android Lollipop 5.1 basato molto probabilmente su un’interfaccia Stock con pochissime personalizzazioni che comprende solo il pacchetto di app Motorola come Moto Assist, Connect, Migrate etc.

Il 28 luglio, giorno di presentazione di Moto G e Moto X 2015, si sta avvicinando quindi con molta probabilità questa settimana sarà molto “calda” (come se non lo fosse già) e scopriremo altre conferme su questo nuovo top di gamma sperando che lo “zampino” di Lenovo possa giovare al successo della casa alata.

[via] [fonte Facebook Perù Android]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *