WhatsApp per Android: “segna come non letto” e molto altro [DOWNLOAD]

Grandi novità per l’ultimo aggiornamento del client di messaggistica più famoso che porta una maggiore personalizzazione dei contatti e delle notifiche dei gruppi, il muto, l’opzione “segna come non letto” (non è come pensate) ed un’ulteriore opzione che riduce i dati mentre si sta effettuando una chiamata WhatsApp.

L’aggiornamento che porta tutte queste novità è la 2.12.194, in grado di risolvere anche i bug trapelati dalle precedenti versioni uscite in maniera tempestiva una dopo l’altra. Infatti, in meno di 24 ore gli sviluppatori hanno rilasciato al pubblico ben 5 aggiornamenti di cui l’ultimo è quello che noi vi proponiamo.

Parlando delle novità introdotte, il cambiamento più significativo di questa serie di aggiornamenti è la nuova gestione delle notifiche personalizzate. Da adesso, quando si accede alle informazioni di un contatto o di un gruppo sono presenti due nuove voci: una per le notifiche personalizzate ed una per il muto. Riguardo la prima voce, è possibile scegliere di disattivare la chat per 8 ore, 1 settimana o 1 anno. Possibile anche determinare un tono specifico, la lunghezza della vibrazione e le notifiche popup.

 

Altra novità importante di questo aggiornamento è la funzione “segna come non letto”, da non confondere con le spunte blu nei messaggi. Questa nuova funzione permetterà all’utente di contrassegnare la chat di verde come promemoria di lettura in un momento successivo ma non condizionerà il fatto che il mittente veda se si abbia letto o no il messaggio quindi non era come la maggior parte di voi pensavano. Per poter attivare l’opzione basterà tenere premuto sulla chat desiderata e selezionare la voce “mark us unread”.

Ultime novità riguardano le chiamate WhatsApp, dove può essere limitato l’uso dei dati mentre si sta sfruttando il servizio ed ora è presente anche l’opzione che permette di effettuare il backup anche su Google Drive per quanto riguarda media e messaggi.

DOWNLOAD | WHATSAPP 2.12.194

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *