Google Play Store vs Apple Store: download ed entrate

Le ultime statistiche mostrano il Play Store di Google leader per i download, ma Apple Store leader per le entrate.

App Annie, la piattaforma per le analisi dei dati di mercato app per app, ha mostrato i risultati dell’ultimo trimestre relativamente al Play Store di Google e all’Apple Store.

Per i tre mesi conclusi nel mese di giugno, gli utenti Android hanno scaricato più applicazioni da Google Play Store (85%) rispetto agli utenti iOS dell’ Apple Store.

Ma quando si tratta di portare a casa qualche dollaro in più, l’App Store fa un lavoro migliore rispetto al suo omologo di Android. Infatti, per il secondo trimestre, l’Apple Store ha registrato il 70% in più di entrate rispetto al Google Play Store.

 

 

App Annie cita l’abbondanza di telefoni Android (meno costosi) e il successo della piattaforma nei mercati emergenti come uno dei motivi per la differenza tra i download di Android e le entrate generate da entrambi.

Se gli utenti Android si chiedessero perché gli sviluppatori si concentrino prima su iOS rispetto ad Android, questo potrebbe essere proprio uno dei motivi.

Non sorprende infatti che la Cina e gli Stati Uniti siano i primi due paesi per download su Apple Store. Giappone, Regno Unito e Russia completano la top five. Guardando gli stessi dati per download da Google Play Store, gli Stati Uniti sono in cima seguiti da Brasile, India, Russia e Messico. Gli Stati Uniti sono il paese produttore di reddito superiore per l’App Store e questa non è certo una sorpresa!

Il Giappone è la seconda e la Cina terza, mentre Regno Unito e Australia sono rispettivamente quarti e quinti.

Le entrate maggiori si registrano, per il Play Store di Google dal Giappone, seguito dagli Stati Uniti. Corea del Sud, Taiwan e Germania completano la top five di questa lista.

Per quanto riguarda la categoria Giochi è stato scaricato più dall’Apple Store che dal Google Play durante il secondo trimestre di quest’anno. Rimane comunque da dire che è proprio quest’ultima categoria ad aver riscosso maggior successo in termini economici per entrambi i negozi.

D’altronde Apple punta molto sulle campagne pubblicitarie ed ha infatti di recente lanciato lo slogan

Se non si tratta di un iPhone, non è un iPhone

Tale slogan è presente su due dei suoi annunci caricati su You Tube. Il primo annuncio, dal titolo “Hardware e Software“, mette in mostra il fatto che Apple si occupa di entrambi gli aspetti principali di iPhone, rendendo così l’esperienza più trasparente e stabile. L’obiettivo evidente è quello di pubblicizzare il fatto che con un dispositivo Android, non si può avere lo stesso risultato: con Android si ha un hardware realizzato da un produttore e il software realizzato da Google.

 

apple vs android

Il secondo annuncio si intitola “Loved” e apparentemente mette in mostra quanto felici siano gli utenti dell’iPhone. Al 99% delle persone che possiedono un iPhone, piace!

https://youtu.be/3JnWCSyXLC8

 

Apple Vs. Google: un’eterna “lotta” che non vede mai un vero ed indiscusso vincitore. E voi cosa ne pensate? 

Via, Via2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *