Come installare Ubuntu Touch su Nexus 4

Se siete possessori di un Nexus 4 e siete stufi della solita interfaccia di Android potete provare un dual-boot utilizzando come sistema operativo Ubuntu Touch!

Ciò vuol dire che non perderete nessun dato e manterrete intatto il vostro sistema operativo principale affiancandolo ad Ubuntu. Il risultato è veramente soddisfacente e l’installazione è anche piuttosto semplice. Basta seguire queste semplici operazioni e nel giro di poco tempo avrete installati ben due sistemi operativi sul vostro Nexus, per l’appunto sia Android che il nuovo OS Ubuntu Touch.

Prima di iniziare però, dovrete avere i permessi di root abilitati sul vostro dispositivo.

Io ho usato l’applicazione Towelroot e quindi non ho neanche dovuto sbloccare il bootloader. Se voleste utilizzarla anche voi vi lascio il link da cui scaricarla – Download TowelRoot – se, invece per fare il root volete sbloccare prima il bootloader tramite Nexus Root Toolkit, è consigliabile effettuare un backup completo dei dati perché nella procedura li perderete).

Dopo aver ottenuto i permessi di root andiamo sul Play Store di Android e scarichiamo l’applicazione MultiRom Manager che vi permetterà di attivare il dual-boot sul vostro dispositivo.

MultiROM Manager
MultiROM Manager
Developer: Vojtech Bocek
Price: Free

Aperta l’applicazione vi chiederà di concedere i permessi di root; quindi dovrete schiacciare sul tasto “Concedi“.

Questa è la pagina principale che si presenterà davanti ai vostri occhi:

Multirom Manager

Dovrete lasciare tutto spuntato come nell’immagine e cliccate su “INSTALL“. Basta attendere un po’ di tempo e effettuate un riavvio (reboot) per finire completamente l’installazione.

A questo punto riaprite e, nella parte bassa dell’applicazione MultiRom, vedrete una nuova finestra che vi permetterà di installare il sistema operativo Ubuntu Touch.

Multirom Manager Ubuntu

Basta premere nuovamente su “INSTALL” e attendere la fine dell’operazione che, come prima, si concluderà con un riavvio in recovery e l’installazione del sistema operativo.

All’avvio avrete una schermata simile a questa nel quale dovrete schiacciare su “CANCEL” nei 5 secondi messi a disposizione.

Multirom  Manager dualboot

Arrivati a questo punto per avviare Ubuntu Touch basterà tappare due volte su “utouch_devel….”

Il sistema operativo è abbastanza fluido e molto ben curato esteticamente. L’unica vera pecca è la mancanza di molte applicazioni reperibili su iOS e Android, anche se dallo Store di Ubuntu è possibile scaricare applicazioni famose come Telegram ad esempio.

Questa era la guida su come installare Ubuntu Touch in dual-boot con Android sul vostro Nexus 4. Spero vi sia piaciuta e soprattutto spero vi sia tornata utile e ovviamente, fateci sapere cosa ne pensate nei commenti e se lo installerete!