Trapela un’immagine del presunto Moto X 2015, e emergono nuove conferme dall’FCC

Nelle ultime settimane sono emerse alcune indiscrezioni circa i nuovi terminali targati Motorola, in modo particolare un nome in codice, tale Kinzie, ha suscitato scalpore sulla rete, dato che potrebbe rappresentare il nuovo Motorola Moto X.

Come ben sapete, qualsiasi dispositivo dotato di connettività Wireless deve prima essere approvato dalla FCC (Federal Communications Commission) per essere venduto negli USA e quindi poi esportato anche al di fuori del continente americano. Ebbene secondo questo deposito, l’azienda con sede a Schaumburg avrebbe intenzione di presentare un unico dispositivo per tutti i principali vettori statunitensi.

Sebbene questa notizia possa in un primo momento non interessare, è doveroso sottolineare come prima d’ora solo il Nexus 6 fu commercializzato con una strategia simile. E’ poi possibile che Motorola voglia partecipare al Project Fi di Google modificando il mercato delle telecomunicazioni.

 

Questo presunto Motorola Kinzie presenta un chip LTE-A, nonché il rivoluzionario modulo MiMo (Multiple in Multiple out)Questo dispositivo è in grado di aumentare la velocità di trasmissione senza che sia necessario aumentare la larghezza della banda di trasmissione; infine sarà verosimilmente presente il Turbo Charging.

Purtroppo le specifiche trapelate dalla FCC non permettono di identificare ulteriori peculiarità dello smartphone, e non siamo in grado nemmeno di fornirvi il nome o la serie del device. Sono poi emersi anche i depositi di quelli che potrebbero, e sottolineo potrebbero, essere il Motorola Moto G e un membro della famiglia DROID. E’ assai difficile, se non impossibile, determinare a quale fascia del mercato appartengano i device.

Secondo la prima immagine, il presunto smartphone disporrebbe di una back cover removibile, mentre le dimensioni sono simili a quelle della versione Moto G datata 2014. Come sempre è necessario prendere le informazioni sopra citate con le dovute precauzioni, in attesa di conferme ufficiali.

Sino a questo momento abbiamo parlato di documenti depositati presso la FCC, ma in rete è emersa anche una presunta foto che ritrarrebbe un nuovo e inedito device, sempre targato Motorola. L’immagine è stata caricata su Facebook dall’account HellomotoHK.  Le informazioni ad essa inerenti si limitano alla sola descrizione: “Hello New Droid!.

moto_x_2015

Lo smartphone sarebbe caratterizzato da un back cover in gomma, o plastica gommata zigrinata; una sorta di tasto circolare, molto simile a quello di LG, e un modulo fotografico con Flash. Il device potrebbe essere il Motorola Moto X 2015, oppure una variante dedicata solamente al mercato statunitense, andando a confermare le fonti precedenti.

In attesa di ulteriori informazioni, continuate a seguirci!

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *