Ramos MOS1 ufficiale! Lanciata la sfida a Xiaomi con l’interfaccia MOUI

Ramos non è sicuramente uno dei più noti marchi fuori dal territorio asiatico, ma di fatto si tratta di un brand – con sede in Cina – che ha catturato l’interesse di molti clienti all’interno del suo territorio.

Ora la casa ha da poco presentato il suo nuovo modello di punta, parliamo di Ramos MOS1 che presenta specifiche da medio gamma insieme a qualche caratteristica particolare come il processore che incredibilmente è made in Qualcomm e la nuova interfaccia proprietaria MOUI.

Ramos-Mos1_8

Ma vediamo quali sono le specifiche tecniche di questo nuovo “cinafonino”

  • Display da 5.5 pollici con una risoluzione FullHD (1920 x 1080 pixel) e 401 ppi
  • Processore Snapdragon 615 octa-core 64 bit
  • 2 GB di RAM
  • GPU Adreno 405
  • Fotocamera principale da 13 megapixel
  • Fotocamera anteriore da 5 megapixel
  • Memoria interna 32 GB
  • Batteria da 3.050 mAh
  • Sistema operativo Android Lollipop 5.0 personalizzato con la nuova interfaccia proprietaria Ramos MOUI 1.0

Ramos-Mos1_3

Il design e l’estetica del device è piuttosto interessante con un una protezione in vetro – 2.5D sui bordi – sul retro e nella parte frontale (in stile Samsung Galaxy S6) ed un telaio fatto con una texture a “righe colorate” che ne dona una certa eleganza.

Ramos MOS1 sarà disponibile in tutto il territorio cinese a partire dal 10 agosto mentre, i pre-ordini partiranno il 31 luglio.

Ramos-Mos1_6

Il prezzo del device è “leggermente salato” infatti si parla di un costo pari a 1.999 Yuan (circa 290 euro al nostro cambio) che potrebbe essere sormontato e perdere la sfida diretta con lo Xiaomi Mi 4i che, presenta le stesse specifiche tecniche identiche con un prezzo più basso nonchè trattasi di una casa molto più blasonata ed una ROM – la MIUI – creata “a pennello”.

E’ improbabile la possibilità di vedere il nuovo prodotto di Ramos anche fuori dal continente asiatico ma, in ogni caso, con i moltissimi rivenditori oltre-oceano si riuscirà ad averlo.

Ramos infine, ha riferito che una versione “Plus”, che verrà chiamata MOS1 Max è attualmente in “fase di sviluppo” e sarà dotata di specifiche tecniche simili al fratellino ma con un display da 6 pollici ed una batteria maggiorata di adirittura 6.000 mAh che permetterà di arrivare tranquillamente a 1 giorno e mezzo di utilizzo.

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *