PaperFold: lo smartphone con display pieghevoli

Avete mai sentito parlare di PaperFold? No?

PaperFold è un progetto del Human Media Lab della Queen University in Canada e si presenta, anche se ancora in modo molto grezzo, come un smartphone composto da tre display pieghevoli e componibili che rendono questo dispositivo versatile e flessibile.

I display di PaperFold che si agganciano tra di loro grazie ad una serie di magneti e possono funzionare anche da soli, sono pannelli flessibili elettroforetici che sfruttano la tecnologia E-Ink, la stessa degli e-book, per mantenere bassi i consumi di energia.

 

La gestione delle immagini e dei contenuti sugli schermi è affidata ad un software, sviluppato dallo stesso Human Media Lab, in grado di elaborare anche visualizzazioni tridimensionali di un oggetto da diverse angolazioni con la possibilità di eseguire un pinch-to-zoom con il movimento dei pannelli.

Attualmente, purtroppo, non si sa nulla di più su questo prototipo ancora in fase sperimentale, ma PaperFold sembra funzionare egregiamente.

Essendo ancora, come già detto in fase sperimentale non si sa nemmeno se e quando verrà prodotto e commercializzato, ma sicuramente passerà molto tempo.

Nell’attesa di ulteriori informazioni, vi lasciamo al video di PaperFold.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=GJiy7sb6SKw]