Mi Band Tools: un’app mod per aumentare le funzioni del Mi Band

Sul nostro sito spesso e volentieri abbiamo parlato di un brand che negli ultimi anni è cresciuto in maniera esponenziale, si tratta di Xiaomi; che con i suoi innumerevoli prodotti Hi-Tech sta letteralmente conquistando una fetta di mercato molto importante.

In questo articolo vi voglio illustrare nel dettaglio la “parte software” del dispositivo indossabile Xiaomi Mi Band; non parlerò dell’applicazione ufficiale Mi Fit che ancora non riesce ad appagare al 100% l’utente che indossa questo bracciale smart. Ma parleremo di un’applicazione non ufficiale che ne aumenta di molto il livello di notifiche e personalizzazioni, il suo nome è Mi Band Tools.

Tools & Mi Band
Tools & Mi Band
Price: 3,39 €

Un’applicazione, presente sul Play Store di Android, a pagamento (costa poco più di un euro) prodotta dallo sviluppatore Zdenek Horàk e che in poco tempo ha destato molto interesse in tutti i possessori del braccialetto della casa cinese.

Mi Band Tools icona

Quest’applicazione funziona assieme all’originale app Mi Fit ; questo significa che possiamo avere sempre l’ultima versione di Mi Fit e quindi il firmware più recente per Mi Band oltre ad ampliarne le funzioni – tramite Mi Band Tools – di notifica e tanti altri parametri che andiamo ad elencare qui di seguito:

  • Notifiche applicazioni
  • Notifiche di chiamata in entrata configurabili per contatto singolo o globale
  • Modelli di notifica completamente personalizzabili inclusi colori e vibrazioni personalizzabili
  • Modalità sonnellino
  • Filtri contenuti della notifica
  • Notifiche configurabili per orario e condizioni
  • Design completamente in accordo con le linee guida di Google Material Design
  • Funziona con tutte le versioni di Android dalla 4.3 alla 5.1+

 

 

Troviamo un ottimo supporto da parte dello sviluppatore con risposte sempre pronte sullo Store di Google ed aiuti per gli utenti alla configurazione e ciò, rende la persona affidabile, gentile e disponibile per soddisfare qualsiasi richiesta.

Io personalmente l’ho testata per un po’ e sul LG G2 attualmente in mio possesso ho avuto ed ho tuttora problemi di connessione con il Mi Band; problema che viene riscontrato anche da altre persone e quindi spero vivamente in un aggiornamento dell’applicazione in modo che si riesca a sopperire a questo fastidioso problema che riguarda “da vicino” il collegamento con il protocollo Bluetooth.

Mi Band Tools non ha un impatto elevato sul consumo della batteria e questo è un dato molto positivo, ma l’applicazione al momento è piuttosto acerba e bisognosa di qualche aggiornamento per stabilizzarne la connessione con il bracciale di Xiaomi.

Concludo dicendo che nelle condizioni attuali risulta quasi inutilizzabile o perlomeno con il mio device. Purtroppo non sono riuscito a testarla con altri smartphone e quindi mi aspetto, nel box dei commenti qui sotto, le vostre impressioni su questa applicazione.

In ogni caso va un’applauso allo sviluppatore Horak per la realizzazione di quest’applicazione molto bella dalle grosse potenzialità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *