Mstar S700 Pro: top di gamma dalle prestazioni “esagerate”

La “legge di Moore” auspicava ad un ricambio tecnologico nel campo dell’elettronica senza eguali. Sembra appena ieri quando processori “all’ultimo grido” e i 2/3 GB di RAM sembravano traguardi irraggiungibili nel campo della telefonia; invece adesso sembra che ciò che era irraggiungibile “ieri” sia già stato abbondantemente superato.

Già parliamo di processori con capacità di calcolo decisamente all’avanguardia, display con risoluzioni esagerate e i 4 GB di RAM sembrano quasi un obbligo nel prossimo futuro.

In tutto questo sicuramente la Cina non sta ad aspettare e anche i loro produttori di tecnologia stanno al passo con i tempi.

Esistono molti produttori asiatici di smartphone sconosciuti in occidente. Pian piano, molti di questi, stanno investendo per fare il loro ingresso anche nel nostro mercato. Investono nella crescita del brand (anche se spesso sono inpronunciabili), nella promozione dei punti vendita… oppure nelle caratteristiche del device.

Quest’ultimo è il caso di Mstar, marchio di proprietà del gruppo LIHUA, un produttore di prodotti di telefonia che esporta in tutto il mondo. Poco tempo fa avevamo già parlato dell’MStar S700, uno smartphone già più che degno, ma i rumors di oggi parlano del suo fratello maggior, MStar S700 Pro.

 

Ricordatevi questo nome, perché a ottobre (data della presunta uscita) ci dovrete fare un serio pensierino. MStar S700 Pro vanterà un display 5.5” con risoluzione QHD protetto da un Gorilla Glass 2.5D. Il retro sarà lega di zinco, per garantire la resistenza dello smartphone alla flessione (ricordate il Bendgate di iPhone 6 Plus?).

Mstar-S700-Pro-3

La fotocamera sarà una nuovissima Sony Exmor RS con sensore IMX230. Una fotocamera che conta ben 21 megapixels e 192 punti di autofocus. La fotocamera frontale sarà invece una OmniVision con una risoluzione di 11 megapixels.

mstar-m700-pro-1

Lo storage interno sarà, per fortuna, di 32 GB con uno slot di espansione Micro SD. Il tutto, ovviamente, con Android Lollipop 5.1 a bordo. Dalle foto trapelate è ben visibile il sensore per le impronte digitali sul retro.

Tutte queste caratteristiche fanno già impressione, ma a fare davvero paura sono le caratteristiche di processore e memoria: l’S700 Pro monta uno Snapdragon 820 da 3,0 Ghz con 4GB di ram e una GPU Adreno 530. Il tutto chiuso, insieme a una batteria da 3.500 mAh, in un corpo spesso appena 6.1 mm.

Il prezzo? 480$. Saranno troppi per un device con queste caratteristiche? Noi crediamo di no, e pensiamo che sentiremo ancora parlare molto di Mstar!

Restate sintonizzati qui su EnjoyPhone Blog per saperne di più su questo interessantissimo prodotto.

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *