Whatsapp rumors su due nuove funzionalità

Si aggiungono nuovi rumors sulle possibili nuove funzionalità che potrebbero essere implementate nella popolare app di messaggistica più usata al mondo.

whatsapp-messaging-app-logo-wallpaper_1385241889

Whatsapp, la nota applicazione di messaggistica istantanea creata nel 2009 da due ex dipendenti di Yahoo, che hanno contribuito allo sviluppo di quella che sarà l’app per messaggistica più usata a livello globale portandola al successo mondiale con l’acquisizione milionaria da parte di Facebook, si appresta a ricevere due sostanziali novità anche se nella fattispecie sono sempre notizie da verificare e non ancora ufficiali. 

Sono state trovate, nella versione beta, sequenze di codice che svelerebbero due importanti funzioni che sicuramente aiuteranno nella fruibilità e nell’uso della stessa.

La prima consiste nella possibilità di poter rilasciare il classico “like” nelle foto condivise tra più utenti. Funzione pressoché simile a Facebook però implementata in scala ridotta. Quindi poter indicare il nostro “indice di gradimento” in un’eventuale foto condivisa magari in gruppo potrebbe essere adesso molto più immediato e facile.

La seconda invece, più interessante, è la possibilità di poter contrassegnare i messaggi a cui non si ha la possibilità di rispondere immediatamente, come messaggi non letti e poterli visualizzare in seguito. La funzionalità è del tutto simile a quella che possiamo trovare nelle nostre mail, aiutandoci così nel promemoria della stessa. Questa funzione è già presente in altre popolari app di messaggistica come Messanger di Facebook.

Ora non si hanno date certe sul possibile rilascio o sulla possibilità concreta che queste nuove funzioni siano inserite nelle prossime versioni, d’altro canto Whatsapp, se vuole competere maggiormente con l’incalzare di nuove app di messaggistica come Telegram o altri, deve sicuramente “reinventarsi” e magari cercare di sfruttare quelle potenzialità che sicuramente può riuscire a mettere in campo.

Cari lettori, basteranno a Whatsapp queste semplici funzionalità per distanziare i principali suoi concorrenti? Comunicateci le vostre impressioni e noi di EnjoyPhone Blog non mancheremo di aggiornarvi su ulteriori news!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *