iPhone 6s: il nuovo chip LTE di Qualcomm promette velocità doppie

Una delle novità più importanti che saranno presenti nel prossimo iPhone, l’iPhone 6s, sarà una vera e propria rivoluzione nel settore wireless grazie ad un chip Qualcomm LTE.

Questo è l’MDM9635M conosciuto anche come piattaforma modem Gobi “9X35” che promette di compiere un grandissimo passo in avanti rispetto al “9X25” presente sugli attuali iPhone 6 e 6 plus nell’ambito del download in LTE.

 

Infatti il suo sarà un potenziale di 300 Mbps rispetto ai precedenti 150 Mbps. Questo chip era stato introdotto verso la fine del 2013, però per alcuni ritardi e problemi è entrato a far parte del mondo degli smartphone solamente da un anno.

iPhone 6s chip

Molto probabilmente adesso vi starete chiedendo:”La batteria non ne risentirà maggiormente?“, la risposta è un chiaro:”No“. Con questa nuova introduzione Apple punta addirittura a migliorare di molto l’autonomia dei propri “bambini”.

 

Il futuro smartphone sarà più ottimizzato, riducendo in tal modo il consumo della batteria, e inoltre, sul prossimo iPhone 6S, la scheda madre sarà più sottile per permettere l’integrazione di un accumulatore al litio presentante una capacità maggiore. E tutto ciò dialoghera con un ottimo risparmio energetico di iOS 9 per regalare ai propri utenti una grande l’autonomia.

iPhone 6s telefono

Il nuovo chip è stato anche classificato nella Categoria 6 (CAT 6)  rispetto alla Categoria 4 (CAT 4) del chip presente sugli ultimi iPhone e quindi, gli utenti potranno godere di migliori prestazioni anche aprendo più applicazioni che sfruttano la rete dati tranquillamente, senza nessun problema.

 

Tuttavia questo nuovo chip sarà disponibile solo in alcuni paesi come la Cina, le Filippine, e la Corea del Sud. In europa invece abbiamo la Repubblica Ceca, l’Estonia, l’Olanda, la Romania, la Russia, la Spagna, la Svizzera e il Regno Unito. A questi si aggiunge anche l’Australia. Inoltre, sul nuovo iPhone sarà presente un display Force Touch proprio come nell’Apple Watch.  Questa nuova creatura non è ancora pronta per entrare in scena nel 2015 e quindi c’è bisogno di aspettare ancora un po’ di tempo.

In attesa di ulteriori informazioni fateci sapere cosa ne pensate nei commenti!

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *