HP Pro Slate 12 (K7X88AA) – Recensione completa [Foto e Video]

O per lavoro o per studio, ci capita molto spesso di avere la necessità di prendere appunti. C’è chi lo fa alla vecchia maniera, con carta e penna, e chi invece lo fa utilizzando il pc o il tablet. Oggi grazie all’utilizzo di un tablet android, l’HP Pro Slate 12, potremo finalmente combinare le due cose. Andiamo a scoprire insieme questo nuovo e innovativo device.

 

Specifiche Tecniche

Dimensioni:300,3 x 221,95 x 7,99 mm
Peso:850 g
Display:12.3" (1600 x 1200) protetto da un Corning CT-40 FIT
Processore:Qualcomm Snapdragon 800 quad-core da 2.3 GHz
GPU:Adreno 330
RAM:2 GB SDRAM LPDDR3 800MHz
Storage:32 GB espandibili fino a 64 GB tramite microSD
SO:Android Lollipop 5.0.2
Fotocamere:Posteriore da 8 MP; Frontale da 2 MP
Connettività:Bluetooth 4.0+LE, WiFi 802.11a/b/g/n/AC, NFC, 4G LTE (solo modello K7X88AA)
Batteria:37 WHr (circa 7400 mAh)
Sensori:Luce, Accelerometro, eCompass, Giroscopio, Prossimità, Barometro
Altro:Supporto Miracast e Android Beam

 

Design e costruzione

L’HP Pro Slate 12 esteticamente si presenta con delle linee molto eleganti e senza troppi fronzoli inutili, ciò dipende anche dal fatto che questo prodotto è indirizzato soprattutto all’ambiente business.

Il dispositivo è realizzato in plastica – anche se non lo dà a vedere – salvo che per i bordi, che sono stati realizzati completamente in metallo. La struttura è molto solida e robusta, ed il peso di 850 grammi è ben bilanciato in tutto il dispositivo. Sulla parte posteriore HP ha deciso di mettere in bella vista le viti che assicurano la scocca posteriore all’intero dispositivo, in modo da rendere più facile anche da parte dell’utente stesso, un eventuale intervento di manutenzione. Tale scelta – utilissima non c’è che dire – secondo noi, intacca quella che è l’estetica generale dell’intero dispositivo.

 

Display

HP Pro Slate 12 monta un display da 12,3 pollici con una risoluzione di 1600 x 1200 pixel con un rapporto 4:3 in modo da renderlo quasi uguale ad un comune foglio di carta A4 (scoprirete poi il motivo).

Il render dei colori e delle immagini è perfetto, anche se in alcuni casi e soprattutto con applicazioni non ottimizzate per schermi così grandi, l’immagine tende a sgranarsi in modo eccessivo. Nell’utilizzo quotidiano, abbiamo però riscontrato due problemi, il primo relativo al pannello in sè e, il secondo, relativo alla luminosità.

Il pannello dell’HP Pro Slate 12, come potete vedere dall’immagine sotto, è molto poco oleofobico e tende a trattenere anche molta polvere. Per quanto riguarda la luminosità, abbiamo notato pochissimi cambiamenti nell’aumentarla dal 60% circa al 100%. Potremo senza problemi affermare che il display è al massimo della sua luminosità già al 60/70%.

 

Hardware e prestazioni

Parlando di componenti hardware, sotto la scocca dell’HP Pro Slate 12 troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 800 quad-core da 2.3 GHz, 2 GB di RAM e una GPU Adreno 330. Tali componenti rendono questo dispositivo davvero affidabile. Messo sotto stress, il processore reagisce molto bene e non si notano lag o problemi di sorta.

Ricordiamo comunque che questo dispositivo non nasce come tablet adatto al gaming, ma come dispositivo business. Abbiamo effettuato il nostro solito test su AnTuTu e, siamo rimasti piacevolmente sorpresi dal risultato ottenuto: ben 43224 punti!

L’HP Pro Slate 12 è dotato inoltre di una memoria da 32 GB, espandibili tramite microSD. Il modello in nostro possesso, è dotato anche – oltre che di connessione Wi-Fi a/b/g/n/AC – di un modulo 4G LTE utilizzabile con nano SIM.

 

Software

L’HP Pro Slate 12, è stato presentato con Android KitKat 4.4.4, ma di recente è stato finalmente aggiornato ad Android Lollipop 5.0.2. Il sistema operativo in sè, è privo di qualsivoglia personalizzazione se non per una funzione di attivazione vocale, e per alcune applicazioni che troviamo preinstallate; tra queste: Avast, Corel Painter, KeyVPN, HP Notes, HP Media Player, Kingsoft Office, le GApps e tante altre.

Tra queste la più interessante è sicuramente HP Notes di cui però vi parleremo in modo più approfondito nella video recensione di HP Pro Slate 12.

 

Fotocamera

Anche nel caso dell’HP Pro Slate 12, abbiamo effettuato i soliti scatti prova per testare le potenzialità della fotocamera da 8 megapixel in dotazione. Vista l’assenza di un’app nativa, a gestire la fotocamera ci pensa l’app di Google.

Nonostante la fotocamera non sia delle migliori, cattura delle immagini davvero molto nitide e dettagliate, almeno durante il giorno. Ciò se confrontato hai numerosi tablet che abbiamo testato, ci lascia davvero molto soddisfatti. Purtroppo la nota dolente è che la fotocamera è priva di flash LED e di conseguenza le fotografie in ambienti con scarsa luminosità sono pressoché inservibili.

 

Batteria

L’azienda dichiara che la batteria all’interno dell’HP Pro Slate 12 è da 37WHr che, facendo una conversione dovrebbero corrispondere a circa 7.500 mAh. Capacità e numeri a parte, la batteria di questo dispositivo è uno dei suoi punti di forza.

Non solo riuscirete ad arrivare a fine giornata con un utilizzo medio-intenso, ma riuscirete tranquillamente a farci un altro giorno senza ricarica. Ovviamente ricordiamoci che in campo batteria, la durata della stessa è sempre una cosa soggettiva.

 

HP Duet Pen

All’interno della confezione di vendita, oltre alla solita dotazione, troviamo anche l’HP Duet Pen. L’HP Duet Pen è una innovativa penna ad ultrasuoni che, grazie a questa particolare tecnologia, garantisce una precisione e un riconoscimento dei movimenti davvero eccezionale.

Esteticamente ha un design molto elegante e curato; sul corpo troviamo una porta microUSB per la connessione del cavo di ricarica, un tasto che avrà diverse funzioni in base al software che stiamo utilizzando ed un LED di notifica.

La HP Duet Pen può essere utilizzata anche come un comunissima penna, semplicemente sfilando e capovolgendo la punta. Al primo utilizzo, l’HP Pro Slate 12 vi chiederà di associare la Duet Pen e il processo di associazione è molto semplice, perché non dovrete fare altro che posizionare la Duet Pen all’interno di un cerchio giallo visualizzato sullo schermo del tablet. Fatto potrete iniziare ad utilizzare la Duet Pen.

HP Pro Slate 12-6

HP Pro Slate 12 Paper Folio

Oltre all’HP Pro Slate 12, siamo riusciti a provare anche un accessorio acquistabile separatamente: l’HP Pro Slate 12 Paper Folio. Questo accessorio svolge due importanti compiti: il primo è quello di proteggere l’HP Pro Slate 12, come una normalissima cover; il secondo è quello di mantenere allineato il dispositivo al blocco appunti che trovate all’interno della HP Paper Folio. Di questo particolare funzionamento ve ne parleremo nella video recensione.

 

Video Recensione

 

Pro

  • Tecnologia di digitalizzazione degli appunti innovativa;
  • Durata della batteria alta;
  • Supporto alle reti 4G;
  • Ottima costruzione.

Contro

  • Prezzo del tablet e degli accessori relativamente alto;
  • La presenza delle viti sulla scocca posteriore intaccano l’estetica del tablet;
  • Viste le dimensioni e il peso, il tablet risulta scomodo da tenere in mano per molto tempo;
  • Anche utilizzando la Duet Pen, si è sempre costretti a utilizzare la tastiera Android perché non è presente il riconoscimento della scrittura.

 

Conclusioni

Come detto in precedenza, l’HP Pro Slate 12 è un tablet dedicato soprattutto agli utenti business. Visto i prezzi a cui è possibile acquistare questo dispositivo – parliamo di 710 € per il modello solo Wi-Fi e di 814 € per il modello Wi-Fi+4G – e gli accessori, sicuramente non è un tablet adatto a tutte le tasche.

Se però questo tablet, potrebbe in qualsiasi modo, agevolare il vostro lavoro o il vostro modo di studiare, vi consigliamo di acquistarlo perché vi troverete tra le mani un prodotto davvero eccezionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *