Micro Drone 3.0 con smart cam: tecnologia e innovazione

Il Micro Drone 3.0, ideato in Inghilterra da Vernon Kerswell, è piccolo, intelligente, maneggevole e permette filmati in HD grazie alla sua smart cam.

Si tratta di un’altra campagna di crowd funding lanciata su IndieGoGo che in pochissimo tempo ha raggiunto e superato l’obiettivo prefissato per dare il via al progetto. Ma vediamo meglio in cosa si differenzia questo Drone dagli altri innumerevoli robottini volanti che troviamo sul mercato.

Leggi anche:

 

Micro_Drone_3.0_1

Innanzi tutto non è necessario essere degli esperti piloti per utilizzarlo e grazie alla sua telecamera cattura sullo smartphone fantastiche foto aeree e filmati in diretta streaming poiché la sua tecnologia si integra perfettamente con i Social, Meerkat incluso.

Leggi anche:

 

Oltre ad offrire la possibilità di portarlo ovunque, date le sue ridotte dimensioni, ha inoltre una serie di funzionalità personalizzabili che lo rendono adatto non solo agli adulti ma anche ai bambini perché basterà attivare il proprio livello di abilità.

Una volta in volo, nonostante il suo peso di soli 20 grammi, il vento non sarà un problema, purché non soffi a più di 45 miglia orarie!

Il Micro Drone 3.0 è dotato di sensori di movimento intelligenti che gli consentono di alzarsi in volo e mantenere perfette linee rette e questo permette di prestare maggiore attenzione alle riprese piuttosto che al volo. Il piccolo Drone può effettuare anche acrobazie: basterà infatti scuotere lo smartphone per fargli invertire completamente la rotta di 180 gradi e sarà capace di volare a testa in giù senza perdere potenza motore.

Micro_Drone_3.0_cardboards2

Per farlo volare non è necessario l’utilizzo di un telecomando apposito, ma basterà utilizzare lo smartphone (Android o iOS), anche se quello fornito con il Drone è un modello professionale che ne permette il controllo fino a 300 piedi.

 

Micro_Drone_3.0_4
Ma le particolarità non finiscono qui:

La sua telecamera permette riprese con una risoluzione video di 720 x 1280 HD con 30 fotogrammi al secondo e si collega al Drone senza alcun filo (sarà infatti sufficiente avvicinarli). Al fine di ottenere risultati ottimali, è prevista anche una Suite di editing fornita tra l’altro di una interfaccia intuitiva, correzione di colori, un menù con le varie opzioni a disposizioni e ovviamente il tasto di condivisione.

Per quanto riguarda invece la sua struttura, innovativa è l’idea di permettere una varietà di modifiche al corpo del Drone. Ne possiamo vedere qualche esempio nell’immagine che segue
micro drone 3.0_custom

Passiamo ora a qualche specifica:

CONFEZIONE

• Micro Drone 3.0
• Telecomando in remoto
• 1 batteria
• 1 caricatore USB
• 4 rotori
• Telecamera
• Microfono

 

SPECIFICHE TECNICHE PRINCIPALI

• Batteria da 450 mAh al litio
• Altezza di 50 mm
• Controllo fino a 300 piedi con telecomando
• Controllo fino a 50 piedi con smartphone
• Cpu: ARM Cortex Processor

 

Insomma, un’ avanzata tecnologia per un “mini” Drone che speriamo di vedere al più presto in commercio ad un prezzo, così almeno è stato affermato dagli ideatori, contenuto o quantomeno abbordabile.

Guarda la video intervista con Vernon Kerswell al CES 2015:

 

Vai alla Campagna IndieGoGo

In attesa del Micro Drone 3.0, noi vi proponiamo un drone economico e di semplice utilizzo adatto ai vostri bambini (e non solo), per iniziare a far pratica ed avvicinarsi a questa tecnologia sempre più di tendenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *