Telegram 3.0: Whatsapp inizia a tremare

Con il nuovo aggiornamento, il servizio di messaggistica istantanea sviluppato dai creatori del social network Russo VK, rivede l’organizzazione del pannello sticker e aumenta il supporto alle chat automatiche.

Con questi aggiornamenti e con l’integrazione di molte nuove API per la gestione delle chat automatiche, Telegram si affaccia sempre più ad un maggior bacino di utenza, dando la possibilità agli sviluppatori di interagire in modo più completo con le proprie API pubbliche sempre più complete.

Gestione Sticker

La novità che salta subito all’occhio dell’utente standard è la nuova divisione in categorie del pannello sticker. Ora sarà disponibile un tab per ogni pacchetto sticker scaricato, che ne facilita la ricerca e selezione.

Telegram 3 sticker

Come sempre per accedere agli sticker, basta accedere all’icona delle emoticons alla sinistra del campo di testo e cliccare sul simbolo degli sticker. A questo punto vi troverete davanti a tutti gli sticker scaricati e avrete la possibilità di selezionare direttamente il pacchetto che volete consultare.

API Chat Bot

Per quanto riguarda i Bot, nella nuova versione è stata migliorata l’interazione che si può offrire all’utente, tramite la possibilità di creare aree cliccabili al posto del normale testo. Questo apre le porte a vari tipi di risposte e opzioni che possono essere richieste all’utente durante l’utilizzo di un normale bot. Quindi, non sarà più necessario scrivere righe di comandi, ma è sufficiente cliccare una parte di schermo. I Bot che meglio integrano questa funzione tra quelli di esempio disponibili, sono TriviaBot e RateStickerBot.

Questi due Bot, per esempio, offrono all’utente opzioni semplici, ridotte e facili da selezionare, con la possibilità di accumulare dati statistici e punti al fine di creare valutazioni e risultati.

Telegram 3 TriviaBot

Tutte queste funzioni vanno ad aggiungersi alle features già apprezzate dagli utenti. La battaglia con il rivale Whatsapp si fa sempre più aspra, che con la nuova versione, pone sempre più argomenti a favore di Telegram.

Per eseguire l’aggiornamento alla nuova versione vi basterà aspettare che sia disponibile nel PlayStore:

Telegram
Telegram
Developer: Telegram FZ-LLC
Price: Free

oppure potete scaricarla direttamente tramite APKMirror al seguente link:

APKMirror –  Telegram 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *