Meizu MX4 Ubuntu Edition acquistabile in Europa da domani solo con invito

Anche se in Cina gli sviluppatori hanno una copia di questo smartphone della nota azienda cinese già da maggio, in Europa Meizu MX4 Ubuntu Edition arriverà solo domani al prezzo di 299 €.

MX4-Ubuntu-Edition

Meizu MX4 Ubuntu Edition dispone di un display da 5.4 pollici con una risoluzione FullHD di 1920 x 1152 pixel, il processore è di casa MediaTek ed esattamente il MT6569 octa-core da 2.2 GHz. La fotocamera frontale è di appena 2 megapixel mentre quella posteriore ha un sensore da ben 20.7 megapixel, la batteria da 3100 mAh vi garantirà un’autonomia fino a sera.

La memoria RAM è di 2 GB mentre la memoria interna è di soli 16 GB sfortunatamente non espandibile infatti, non troviamo uno slot per la scheda microSD.

Le brutte sorprese non sono finite perchè il nuovo Meizu MX4 Ubuntu Edition sarà acquistabile solamente se in possesso di un invito.

Ma come mai è stata adottata questa tecnica di vendita? Purtroppo la prima ondata di vendita di smartphone con Ubuntu a bordo non é andata a gonfie vele, infatti sono stati venduti solo poche migliaia di devices, per questo Meizu e Canonical hanno deciso di sperimentare questo sistema di vendita ad “inviti” in pieno stile OnePlus.

A questo punto, se siete interessati allo smartphone, vi starete certamente chiedendo dove e come é possibile reperire uno di questi inviti.

A quanto pare – secondo recenti indiscrezioni – basta collegarsi al sito inglese di Meizu e completare un puzzle interattivo, di cui non sappiamo ancora niente.

Sono ancora tante le incognite relative a questo Meizu MX 4 Ubuntu Edition, infatti ci rimane ancora da scoprire quanti inviti saranno resi disponibili (anche se Cristian Parrino, un dipendente di Canonical, afferma che la maggior parte delle persone che si collegheranno al sito riusciranno a mettere le mani su uno degli inviti) e anche se nei prossimi mesi questo nuovo dispositivo by Meizu sarà disponibili in altre parti del pianeta.

Cosa ne pensate di questo smartphone? Ci farete un pensierino oppure siete ancora un po’ scettici per quanto riguarda il sistema operativo Ubuntu su dispositivi mobili? Ditecelo utilizzando il box dei commenti posto qui sotto!

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *