Come installare Sailfish OS su Nexus 5 con MultiROM

Sailfish OS è un nuovo sistema operativo distribuito da Jolla. L’OS funziona interamente grazie a delle “gesture” sullo schermo, non ha quindi bisogno di tasti fisici o virtuali (eccetto per quelli dell’audio e il pulsante power).

Sailfish OS oltre ad avere una nuova grafica molto innovativa e convincente, ha la qualità di supportare nativamente le applicazioni Android.

Esiste un modo di provare il sistema operativo che non sia comprare uno smartphone Jolla? Certo! Infatti il team di sviluppo ha rilasciato un porting per Nexus 5 installabile sia come ROM principale sia come ROM secondaria grazie a MultiROM! 

jolla-sailfish-os-android-970x0

Discalimer: se la guida non viene eseguita con attenzione potrebbe arrecare danni al tuo dispositivo, pertanto ne io ne Enjoyphoneblog ci prendiamo la responsabilità di eventuali danni. 

 

Leggi anche

INSTALLIAMO MULTIROM SUL NOSTRO DEVICE

Per chi non lo sapesse MultiROM è un ottimo tool che permette di usare due o più custom ROM sul nostro dispositivo, ed è semplicemente installabile grazie ad un’applicazione presente sul Google Play, gli unici requisiti richiesti sono la recovery TWRP ed il root. Per installare MultiROM è necessario seguire questi semplici passaggi:

MultiROM Manager
MultiROM Manager
Developer: Vojtech Bocek
Price: Free

1) Installa l’applicazione e concedigli i permessi di root.

a questo punto l’app si presenterà così:

MultiROM-sailfishos

2) Se non vedi la scritta “Ptch Kexec-hardboot presente” allora spunta la voce kernel (scegliendone uno qualsiasi) e la voce MultiRom

in caso contrario – cioè se la scritta sopracitata non compare – spunta solo la voce “MultiROM” e clicca su installa. Inizierà quindi il processo di installazione dopodiché ti verrà richiesto di riavviare: accetta e riavvia.

3) Prima del riavvio del vostro device apparirà una schermata dove ti viene chiesto con quale ROM desideri avviare lo smartphone, seleziona “internal” e concludi il riavvio.

Ora hai installato MultiROM sul tuo Nexus 5!

 

INSTALLIAMO SAILFISH OS E AVVIAMOLO TRAMITE MULTIROM

REQUISITI:

DOWNLOAD | SAILFISH OS

DOWNLOAD | CYANOGENMOD 11 SNAPSHOT M) [SERVE SOLO A FAR FUNZIONARE SAILFISH OS]

Anche in questo caso basterà seguire dei semplici passaggi per portare a termine la procedura:

1) Riavvia il Nexus in Bootloader con “volume più + tasto power” e tramite i tasti del volume e il tasto power seleziona la voce “Recovery Mode”.

2) Ora che sei nella TWRP Recovery vai nella sezione “Advance” e seleziona “MultiROM“.

3) Seleziona “Add ROM” e spunta la voce “Sailfish OS

IMG_20150621_141206

4) Ti verranno richiesti il file della Cyanogenmod e il file Root; per il primo seleziona la CyanogenMod precedentemente scaricata mentre per il secondo lo zip di Sailfish OS.

multirom-sailfishos-2

5) Premi su “Install” e aspetta che MultiROM finisca il suo lavoro, potrebbe richiedere parecchi minuti!

multirom-sailfishos-3
6) Ora puoi riavviare, ma questa volta quando ti viene richiesto con che ROM avviare il telefono seleziona il Sailfish OS.

CONCLUSIONI

Secondo il mio modesto parere, questo sistema operativo appena sarà leggermente più stabile e famoso potrebbe rimpiazzare il nostro amato robottino verde.

Per quanto riguarda il porting su Nexus 5 devo dire che funziona “alla grande”, senza lag, bug o fastidiosi crash; l’unico problema riscontrato è che ancora non supporta le applicazioni Android (a differenza di Jolla Phone) ma al MWC 2015 è già stato annunciato Sailfish OS 2.0 che dovrebbe portare molte novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *