Personalizzare la MIUI con Mi-Tools, contatore notifica sull’icona e molto altro!

Quanti di voi durante l’utilizzo del proprio cellulare Android si saranno chiesti: ma come si attiva il contatore delle notifiche in stile “bolla”, come hanno tutti i dispositivi iOS per intenderci, sulle icone delle nostre applicazioni?

mitools2Per chi non lo conosce non è altro che un bollino rosso, visibile sopra l’icona che indica il numero delle notifiche perse, qualora ce ne siano con un risultato molto utile e visivamente piacevole.

Di solito sulle applicazioni stock ci sono di default, come il dialer telefonico, l’app dei messaggi e quella dell’ update ma ora tramite la nostra guida, che si basa solo per i dispositivi con la mitica ROM Miui, vi spiegheremo come attivarlo su tutte le altri applicazioni, come le icone di Whatsapp, Facebook, Google Play e Twitter.

Innanzitutto dovete aver installato e avviato il WSM Tools, il tool compatibile con la ROM Miui in grado di installare i moduli Xposed.

Se non lo avete fatto o non sapete come installare vi consiglio di seguire prima la nostra guida in questo articolo dove vi spieghiamo come installare e configurare WSM Tools.

A questo punto all’interno dell’applicazione WSM Tools nella categoria “Online” scaricate il modulo chiamato Mi-Tools.

Una volta scaricato recatevi sul menù precedente “Modules” ed attivate Mi-Tools come da immagine sottostante.

Screenshot_2014-04-26-22-57-10-1

Una volta attivato il modulo Mi-Tools riavviate il dispositivo e vi sarà apparsa una nuova icona chiamata appunto Mi-Tools all’interno delle vostre applicazioni come una normale app, apritela e da qui potrete tramite semplici click modificare tutte le varie impostazioni e personalizzare qualsiasi cosa del vostro smartphone “Miui”.

Le modifiche sono veramente tantissime e divise in varie categorie, ora andremo ad analizzare quelle più importanti anche perchè c’è ne sono davvero tante; per chi avesse voglia di provarle dico subito che ci perderà delle ore visto che è possibile modificare proprio tutto, font, colori ecc..

Screenshot_2014-04-26-23-04-30Avviando Mi-Tools ci troveremo davanti a 7 sezioni, vediamole insieme e soprattutto cosa ci permettono di fare:

  • Framework
  • Status Bar
  • Launcher
  • Applications
  • Sound
  • Buttons
  • About module (semplici informazioni riguardo al modulo)

Nota: queste potrebbero variare con gli aggiornamenti, se trovate delle differenze segnalatele nel box commenti qui sotto così provvederemo ad aggiornarle. La versione di WSM Tools che utilizziamo è la 2.2.1.

 

Framework, in questa sezione si possono abilitare le funzioni generali che riguardano la batteria, opzioni di reebot e altre personalizzazioni

  • Bold setting font – impostare in grassetto il font delle impostazioni
  • Add T9 – attivare il T9 anche nei contatti
  • Local YellowPage database – blocca gli aggiornamento dai server cinesi, ma noi non dovremmo avere questa funzione in default
  • Localized measure units – cambiare unità di misura come per esempio per la memoria o il traffico internet, da GB a MB
  • Advanced reboot menu – attivare il reebot menù che darà la possibilità di vari riavvi anche in doppia partizione per installare una nuova ROM
  • Add screenshot option – attivare la possibilità di effettuare uno screenshot con il tasto di accensione del dispositivo
  • Enable all rotation angles – per abilitare la rotazione in tutte le angolazioni, anche verticale con dispositivo capovolto
  • Enable lockscreen rotation – abilitare come sopra solo con la possibilità di rotazione in landscape della lockscreen
  • Device properties – permette di cambiare i dati del proprio telefono come nome, modello, brand e molto altro
  • Extra battery info – avere maggiori informazioni riguardo alla batteria come salute, temperatura ecc..

 

Status bar, si divide in altre sottosezioni e qui c’è il lato personalizzazione grafica

  • Status Bar

Use background color – permette di cambiare il colore della status bar

Background color – per scegliere il colore della status bar, che di default è trasparente

  • Clock

mitoolsHide Clock – nasconde l’orologio

Clock color – cambia colore dell’orologio

Clock position – cambia la posizione dell’orologio: destra, centro, centro (iOS 7), sinistra

Show status bar date – mostra la data accanto all’orologio

  • Battery

Hide battery icon – nasconde la batteria

Show battery text – mostra la percentuale della batteria

Battery text color – per cambiare il colore

  • Carrier

Hide carrier logo – nasconde il logo dell’operatore

Custom carrier label – testo libero al posto del logo (deve essere disattivata la prima)

Carrier laber color – cambia colore al testo del logo

Carrier logo – cambia il logo con un’immagine

Select logo – immagine da sostituire al logo

Hide roaming icon – nasconde l’icona del roaming

  • Notifications

Hide input method switcher – nasconde l’icona per cambiare tastiera, che si attiva quando scriviamo

Hide headset notification icon – nasconde l’icona degli auricolari

  • Launcher

Hide icons laber – nasconde i nomi delle applicazioni mostrati nel launcher sotto le icone

Hide folders labels – nasconde come sopra, solo questa volta il nome delle cartelle

Folder colums – dispone le icone nelle cartelle in più colonne, 3 è di default ma si può anche impostare a 4

Font size – dimensione del testo sotto le icone

 

Applications, qui troviamo come indicato ad inizio la possibilità di inserire il contatore la bolla sulla notifica che non è altro che un indicatore di notifiche, basterà semplicemente attivare l’impostazione “Show bubble notifications” come da immagine, e poi entrare in “Application list” e selezionare le applicazioni a cui vogliamo che compaia il contatore a bolla.

Screenshot_2014-04-26-23-23-41-1Inoltre in questa sezione troveremo le suguenti impostazioni:

  • Allow Long SMS – disabilita la conversione a MMS
  • Festival update server – il server da cui ricevere gli aggiornamenti software
  • Holidays update server – server dal quale aggiornare le festività nel calendario
  • Holidays county – la nazione per le festività
  • Search MarketPlace – il market per le ricerche: Play Store o Xiaomi Market
  • Pages autofit – aggiunge “mobile view” al browser, nelle impostazioni generali
  • Do not download album art – non scarica le copertine delle canzoni presenti nel vostro telefono
  • Reverse tabs order – cambia i tab nei temi nell’ordine: Local, Categories, Popular, Featured
  • Replace Lunar dates – cerca di cambiare la data lunare con quella gregoriana nella lockscreen
  • Disable updates check – disabilita la ricerca automatica degli aggiornamenti per le applicazioni
  • Cloud upload delay – permette di cambiare la frequenza con cui le foto vengono caricate su MiCloud

 

Sound, in questa sezione possiamo aumentare il livello dell’altoparlante che da default presenta uno step da 1 a 15 che è possibile portare fino il livello 1-30

  • Buttons da qui troviamo la possibilità di impostare delle scorciatoie da effettuare con il “Menu Buttons” impostando una determinata apertura con un doppio tap sull’icona oppure con un tocco prolungato
  • Volume keys cursor control – serve per scorrere il testo coi tasti volume
  • Reverse keys – inverte i tasti
  • Volume keys skip tracks – cambia traccia durante la riproduzione della musica con un funzionamento solo a schermo spento
  • Show navigation bar – permette di inserire la classica navigation bar che non è altro che la classica “barra” con i tasti a schermo con una personalizzazione che riguarda il colore e l’altezza della barra

E qui ci sono tutte le personalizzazioni che possiamo effettuare con Mi-Tools, vi ricordo che una volta effettuata una determinata selezione nel modulo per renderla attiva bisognerà riavviare il dispositivo

Un ringraziamento speciale va a BurgerZ, membro di XDA, grazie a lui abbiamo a disposizione le personalizzazioni di WSM Tools.

Advertisements