Xiaomi Mi Smart Scale – Recensione completa [Video]

Xiaomi Mi Smart Scale è uno dei molteplici accessori sfornati dalla casa cinese, prodotto molto interessante i cui dati utente possono essere condivisi con l’applicazione ufficiale  Xiaomi MiFit per creare dei grafici e tenere sotto controllo il peso forma.

 

Video Recensione

 

Unboxing & Design

Come tutti i prodotti Xiaomi che ci arrivano tramite corriere espresso anche questa Mi Smart Scale è arrivata in un contenitore molto ben fatto: curato in ogni minimo particolare, il cartone in cui è stato confezionato l’oggetto è molto solido a prova di urti e molto difficilmente potete trovare prodotti di questo brand danneggiati da urti o altri incidenti di percorso.

All’interno del pacco troviamo un’altra scatola contenente la bilancia smart e la manualistica in lingua cinese, su un lato del manuale troviamo un bare-code che utilizzato con lo smartphone ci porterà al Google Play Store per scaricare l’applicazione Xiaomi MiFit che servirà a sincronizzare i dati utenti tramite connessione Bluetooth 4.0.

Il design di questa bilancia è essenziale, nessun tasto, un pianale in vetro che nasconde i sensori che servono per misurare il peso e all’interno 161 LED per la visualizzazione in libbre o chilogrammi del peso.

me scale peso

La bilancia misura 30 cm x 30 cm per uno spesore di 2,8 cm, il peso è inferiore a 2 Kg e maneggiandola dà una sensazione di robustezza è fatta con ottimi materiali, ben progettata con quattro gommini morbidi anti scivolamento. La Xiaomi Mi Smart Scale non ha una batteria integrata, ma funziona attraverso 4 batterie AA (normali stilo).

Nel vano batterie troviamo anche lo swich per la visualizzazione del peso in chilogrammi (tutto a destra) ½ chilogrammo (swich in centro) e in libbre (swich verso sinistra).

 

Software

L’applicazione ufficiale Xiaomi MiFit per il pairing e la sincronizzazione dai tra smartphone e bilancia è ancora da ottimizzare, le recensioni su quest’applicazione sono negative, difficoltà nell’associare il dispositivo e con l’ultimo aggiornamento ha smesso di funzionare bene anche il braccialetto MiBand: Perdite di connessione, non funziona più il rilevamento del sonno, non viene aggiornato il dettaglio dei passi, applicazione quasi inutilizzabile e questo è un peccato. L’hardware è al Top ma il Software va urgentemente fixato se vogliamo ottenere il massimo da quest’accessorio.

Ricordo che con l’app MiFit si possono registrare fino a 16 diversi utenti, tutta la famiglia può mantenere sotto controllo il peso con dei grafici dettagliati che ne indicano l’andamento.

 

Prezzi & commercializzazione

Il costo di questa bilancia è molto basso, si parte da 16 euro fino ad arrivare a 40 euro dipende da quale fornitore trovate in rete, visto che ancora non esiste in Italia un fornitore ufficiale Xiaomi, non vi indico i più economici perché potete trovate online varie occasioni e offerte vantaggiose, io mi sono trovato bene con Tinydeal, ma è solo uno dei tanti.

Dimensioni & Specifiche Tecniche
  • Peso Netto 1.9 Kg
  • Misure 300 mm x 300 mm x 28.2 mm
  • Precisione 50g
  • Range 5Kg – 150Kg
  • Misurazione in Kg o Lbs
  • Display LED
  • Piattaforma in vetro
  • Compatibilità Android 4.4 e superiore, iOS 7.0 e superiore
  • Bluetooth 4.0

 

xiaomi me scale frontale

 

Conclusioni

Concludo dicendo che questa bilancia smart può anche essere usta come pesa persone normale senza l’obbligo di uno smartphone, certamente si perdono le opzioni di sincronizzazione dati e l’andamento del peso, ma 16-20 euro è una spesa accessibile, da migliorare e spero velocemente il lato software, mentre da non scordarsi le eventuali spese di spedizione che si aggirano sui 20 euro, pacco spedito dalla Cina, ottimo prodotto ben rifinito e elegante, garanzia Italia 24 con il distributore non ufficiale che vi ho elencato prima.

Xiaomi è sinonimo di qualità ad un prezzo economico, azienda in forte espansione con obiettivo dichiarato di espandere i propri confini anche in America e Europa, intanto con Store online per vendita accessori e in un secondo tempo c’è l’intenzione da parte dell’azienda di commercializzare anche i dispositivi mobile, altro punto d forza della casa cinese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *