A sorpresa Samsung presenta il suo nuovo Samsung Galaxy Beam 2

Samsung ha ufficialmente presentato, sul suo sito cinese, il successore del Galaxy Beam. A distanza di quasi due anni dal lancio del primo modello, arriva la seconda generazione di questo smartphone che all’interno integra un proiettore.  Per il momento, il dispositivo sarà riservato al solo mercato cinese, mentre per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, il dispositivo dovrebbe posizionarsi nella fascia medio-bassa di mercato.

Samsung-Galaxy-Beam-2_81269_1

A bordo di questo dispositivo troviamo:

  • Processore Quad-core a 1.2 GHz,
  • 1 GB di RAM,
  • un display da 4,66 pollici con risoluzione WVGA (800×480),
  • Android 4.2.2,
  • Fotocamera da 5 Mpx con flash led,
  • Slot per schede microSD fino a 64GB,
  • Wi-Fi, Bluetooth 4.0, GPS/GLONASS,
  • Batteria da 2600mAh,
  • Dimensioni: 134.5x70x11.64mm,
  • Peso: 165 grammi.

La scocca, leggermente rivisitata, è in plastica e riprende linee e colore simili al metallo.  Lo smartphone è dotato di particolari applicazioni appositamente studiate per essere utilizzate tramite il proiettore, che dovrebbe supportare immagine fino alla risoluzione WVGA.

Sia il prezzo che la sua commercializzazione in Europa e nel resto del mondo non sono ancora stati resi noti.

Ecco le immagini del nuovo Samsung Galaxy Beam 2: