Facebook rimossa definitivamente da Windows e Windows Phone

E’ con un annuncio un po’ in sordina che Microsoft inizia un nuova fase del suo OS, dopo aver recentemente e definitamente rimosso l’integrazione di Facebook nell’applicazione Messaggi. Oggi è stata ufficializzata la fine di quella dei Contatti e di altri servizi collegati.

Facebook rimossa definitivamente da Windows? Cosa comporta questo?

Per alcuni può sembrare un male, per altri una liberazione ma in fin dei conti comporta poco e niente per l’utente finale. L’integrazione di Facebook nel sistema operativo Microsoft era si una peculiarità, ma si è sempre scontrata con il supporto delle API di Facebook, rendendo difficile garantirne il corretto funzionamento e aumentandone spesso la latenza. Per questo motivo, dopo l’ultimo massiccio update delle API di Facebookil supporto integrato è definitivamente cessato.

L’annuncio di Microsoft:

Facebook has made an update to their Graph API that will impact Microsoft apps and services. Facebook’s Graph API is the tool that we use to connect your Microsoft account to Facebook. Due to these changes, Facebook Connect features will no longer be supported.

 

Facebook Beta

Ecco l’elenco dei servizi e funzioni interessati:

  • Contatti Outlook.com
  • Sincronizzazione calendario di Outlook.com, Windows, Windows Phone e Office 36
  • App Contatti e Calendario Windows 8.1 e 8
  • Windows 8 Photo Gallery e Movie Maker
  • OneDrive su Windows Phone 7 e 8 e Foto di Windows Phone 7 e 8
  • Windows Live Essentials Calendar e Contatti
  • Windows Live Essentials Calendar e Contatti
  • OneDrive online
  • Outlook Social Connector in Outlook 2013
  • Office 365 Outlook Web App

Ovviamente Facebook continua a funzionare normalmente come applicazione Windows Phone, ma la sua integrazione offerta di base all’installazione del sistema operativo verrà definitivamente meno.

Questo non significa assolutamente che Facebook smetterà di supportare le applicazioni per i device Windows  anzi,  l’integrazione in Windows Phone 8.1 è ancora garantita previo download dell’app ufficiale scaricabile dallo store. 

Microsoft e Facebook hanno inoltre in serbo importanti novità ed integrazioni per l’annuncio del nuovo Windows 10. Con una collaborazione che dovrebbe portare a nuove interessanti features.

[Via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *