LG G3, risoluzione QHD confermata e analisi specifiche

Arrivano nuove fughe di notizie riguardo ad LG G3, il futuro nuovo top gamma dell’azienda sudcoreana.

I rumors si stanno sempre più intensificando, con ulteriori conferme sulle specifiche hardware, visto che il dispositivo è in procinto della sua presentazione che si attesterebbe verso il periodo estivo; anche se la situazione non è del tutto chiara visto che sono state presentate in queste settimane due specifiche tecniche.

Inizialmente tramite le prime indiscrezioni trapelate LG G3 doveva avere le seguenti specifiche tecniche: display da 5,5 pollici con risoluzione QuadHD di 2560 x 1440 pixel, 2 GB di RAM, 16 GB di memoria interna e fotocamera principale da 13 megapixel.

Ora però tramite un file apparso sul sito Sprint, che potete vedere qui sotto e che rappresenta una UAProfile del dispositivo, vengono rimescolate le carte e apportate alcune modifiche all’hardware di LG G3.

LG-LS990-ua

Infatti tale documento porta le seguenti specifiche: fotocamera principale da 16 megapixel e 32 GB di memoria interna con il supporto all’espansione tramite microSD, mentre viene confermata ancora una volta la risoluzione del display che si attesta sui 2560 x 1440 pixel.

Anche se secondo noi con molta probabilità troveremo lo stesso sensore che monta LG G Pro 2 (LINK) con un sensore da 13 megapixel e l’eccellente stabilizzatore d’immagine OIS+.

Quello che si può dire è che sicuramente LG sta sperimentando il nuovo top gamma con varie configurazioni hardware, quindi possiamo confermare che tutti i rumors che riguarderanno le specifiche di questo dispositivo, a meno di una conferma da parte della società sono futili.

Oppure dal nostro punto di vista LG potrebbe presentare, come successo con Oppo Find 7, due versioni del suo smartphone di punta, una economica ed una “premium” con composizione hardware “all’ultimo grido”.

La risoluzione del display viene inoltre confermata da un paio di screenshot, pubblicati da una fonte attendibile, che ritrarrebbero la nuova interfaccia utente che troveremo a bordo dell’ LG G3.

Come si vede dalla galleria di immagini l’interfaccia è molto più pulita e piatta, con le icone più arrontondate (in stile TouchWiz di Samsung) che seguono lo standard di Android KitKat 4.4 e con l’area notifica meno “ingombrante”.

Inoltre nella HomePage possiamo vedere alcune funzionalità con suggerimenti personalizzati in base alla vostra giornata, come ad esempio seguendo il meteo dove l’interfaccia consiglia “di prendere l’ombrello perchè è prevista pioggia nel corso del pomeriggio”.

Per quanto riguarda il desing del dispositivo LG manterrà con molta probabilità la stessa estetica del precedente modello, LG G2, quindi con i tasti del bilanciamento volume messi posteriormente, con un ulteriore riduzione della cornice attorno al display, che potrebbe somigliare di molto al giapponese LG Isai come abbiamo visto e confrontato nel nostro precedente articolo: LG G3 ecco le prime informazioni.

fonte