Ascoltare la radio da smartphone: le migliori App per Android e iOS

Conosciamo tutti la buona vecchia radio, anche se ormai è di gran lunga superata visto l’avvento delle nuove tecnologie quali lo streaming di musica o gli Store musicali come il famoso iTunes. Di conseguenza, possiamo notare una scarsa considerazione di essa, tanto che molti produttori di smartphone hanno deciso di omettere la radio AM/FM dai loro dispositivi ma possiamo trovare valide applicazioni alternative che sfruttano la connessione ad internet per poter captare le stazioni radio a cui siamo più affezionati.

Vediamo insieme quali sono le migliori radio da ascoltare sul nostro smartphone

 

TUNE IN

Un’applicazione fluida e con un buffering, cioè con un tempo di caricamento, relativamente veloce.

Troviamo un’ampia gamma di modalità di ascolto:

  • possiamo scegliere cosa ascoltare (notizie, sport, musica e tanto altro);
  • scegliere la stazione in base al genere;
  • ascoltare le radio locali;
  • per variare, possiamo scegliere tra quelle di tendenza;
  • o ancora, stazioni di sport (suddivise per disciplina), di notizie e programmi;
  • è possibile, ma non necessario, effettuare la registrazione di un account per una navigazione più personalizzata.

Le funzioni sono molte e sono sicuramente tutte da provare. E’ anche possibile utilizzarla con Google Chromacast!

Insomma, che questa TuneIn sia la migliore applicazione radio è cosa quasi indiscussa: non per niente ha all’attivo più di 100.000.000 di download nel play store.

App sicuramente da avere.

TuneIn Radio
TuneIn Radio
Developer: TuneIn Inc
Price: Free+
TuneIn Radio
TuneIn Radio
Developer: TuneIn
Price: Free+

 

MY TUNER

Interessante e completa e con molte funzioni a disposizione. E’ possibile accedere liberamente o tramite facebook o, ancora, creando un account Tuner.

Le stazioni si possono scegliere oltre che in base al genere musicale, anche a seconda della nazione e addirittura della città. Tra le varie opzioni è possibile ascoltare anche le canzoni top: ma solo per 30 secondi. Volendo si potranno comunque acquistare per intero perché per ognuna è presente un apposito link al play store.

Funzionante e funzionale con una grafica piacevole che ha poco da invidiare al più blasonato tune in (che comunque, almeno a parer mio rimane la migliore).

Dimensioni: 18,49 MB

 

RADIO FM

Interfaccia semplice ed immediata con 598 stazioni italiane da ascoltare. Anche qui abbiamo un ascolto fluido ed è possibile aggiungere stazioni non presenti, sempre che si conosca il relativo link streaming. Si possono salvare le proprie stazioni preferite, così da averne un rapido accesso.

Peccato solo per i “comandi” play/stop – preferiti (il cuoricino) – condividi, che sono posti proprio sopra il banner pubblicitario: chi ha un pollicione rischia di cliccare sulla pubblicità, ma con un minimo di attenzione possiamo anche evitarlo. Detto ciò, comunque la pubblicità non risulta particolarmente invasiva. Insomma, per chi ama le cose essenziali è l’ideale.

Da non confondere con Radio FM ! (con il punto esclamativo).

Dimensioni: 14,67 MB

Radio FM: Stream stazioni live
Radio FM: Stream stazioni live
Developer: RadioFM
Price: Free
Radio.FM (Italia)
Radio.FM (Italia)
Price: Free+

 

8TRACKS

8tracks

Più orientata verso lo streaming di musica, 8tracks vi permette di ascoltare il genere di musica che più amate attraverso playlist ordinate in base al genere e alle tendenze. Inoltre, è possibile creare un proprio account personale per poter condividere con gli altri utenti del servizio playlist e canzoni che vi stanno più a cuore.

8tracks playlist radio
8tracks playlist radio
Developer: 8tracks
Price: Free
The app was not found in the store. 🙁

 

RDIO

Rdio

Simile a Spotify ed altri servizi di musica in streaming, Rdio permette l’ascolto di oltre 35 milioni di brani sezionate in playlist attraverso smartphone, tablet e dispositivi come Chromecast e Sonos. In assenza di connessione, è possibile anche salvare brani o playlist precedentemente per poi ascoltarseli in totale sicurezza durante un viaggio. Unica “pecca” è il servizio che non è gratuito ma necessita di un pagamento mensile.

The app was not found in the store. 🙁
The app was not found in the store. 🙁

 

E voi cosa ne dite, preferite la radio tradizionale o preferite acoltare musica dallo smartphone? Conoscete queste app? Qual’è secondo voi la migliore?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *