Mappe di Apple presto su Android e non solo

Nel corso di questi ultimi anni, le mappe di Apple hanno fatto un grande passo avanti, migliorando ogni aspetto che magari su Google Maps era più curato. Questo progresso ha spinto Apple nella decisione di espandere il suo servizio geografico lanciandolo su più piattaforme come Android o sul web accantonando l’idea di rendere le proprie mappe esclusive per gli utenti iOS ed OS X.

mappe ios

Rendendo disponibili le mappe di Apple sul Web, ogni dispositivo che esso sia Android o Windows potrà accedervi attraverso il proprio browser senza aver bisogno di un’applicazione nativa che per il momento è disponibile solo su dispositivi Apple che eseguono almeno iOS 6 o almeno OS X 10.9 Mavericks.

Apple non è ancora prossima alla dichiarazione di tale notizia ma stando a fonti americane, la casa di Cupertino è in cerca di ingegneri esperti in JavaScript in grado di poter gestire le mappe in rete senza eventuali problemi. Come la fonte fa notare, Apple utilizza già un dominio web legato alle mappe (maps.apple.com) ma è riservato solamente per scopi interni ed esso non punta ad una versione Web delle loro mappe.

Apple sta inoltre pensando di implementare altre nuove funzioni e svariati miglioramenti per poter puntare al passo successivo come il supporto per il trasporto pubblico, le informazioni sul traffico e le immagini StreetView migliorate.

apple-van_maps

Per questo ultimo aspetto, Apple è già all’opera attraverso delle auto proprietarie in giro per le più grandi città del mondo in grado di migliorare il servizio 3D ed il servizio StreetView, aggiunti da poco da Apple ed ancora in fase di completamento e miglioramento. Inoltre, Apple sta cercando di raccogliere nuovi dati per creare un database di mappe in-house, così da non doversi più appoggiare a partner terzi come TomCom; permettendosi così di fare concorrenza a Google e sbancare anche in questo settore di cui Google Maps ne fa da padrona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *