Come installare Bodhi Linux in DualBoot sul Nexus 7 [Guida]

Oggi torniamo a parlare del magnifico Nexus 7 2012 WiFi, e dopo aver visto come installarci Ubuntu desktop 13.04 (link al nostro articolo), vedremo come installare Bodhi Linux in DualBoot con Android.

Il procedimento è molto semplice, basta fare attenzione:

    1. Scaricate da questo sito il Nexus Root Toolkit (NRT) | Download
    2. Avviate il programma e seguite tutte le istruzioni per installarlo e configurarlo fino a quando non avrete davanti la stessa interfaccia dell’immagine.

      Nexus Root Toolkit
      Come potete vedere, in alto a sinistra è presente il modello e la versione di Android utilizzata. Io ho testato la guida su Android 4.4.0 ma funziona su qualsiasi versione del robottino verde.

  1. Adesso cliccate su “Full Driver Installation Guide” per installare i driver. Basta seguire le istruzioni a schermo e in pochi passaggi avrete tutto configurato correttamente.
  2. Successivamente premete sul pusante “Root” e seguite le istruzione a schermo. Prima vi farà sbloccare il bootloader (ATTENZIONE: questa procedura vi farà perdere tutti i dati) e poi procederà con il root.
    Basta avere un po’ di pazienza.
  3. Dopo che la procedura di root è andata a buon fine, scaricate dal Play Store l’applicazione Multirom Manager
    MultiROM Manager
    MultiROM Manager
    Developer: Vojtech Bocek
    Price: Free
  4. Aprite l’app e concedete i permessi di root. Adesso davanti a voi avrete questa immagine (Il kernel nell’immagine varia a seconda della vostra versione di Android)Multirom Manager
  5. Adesso da questo link scaricate il vero e proprio sistema operativo, ovvero Bodhi Linux e spostatelo nella memoria interna del tablet.
  6. Ora riavviate il tablet in modalità recovery tenendo premuto contemporaneamete da spento, volume giù e tasto power. Schiacciando vol+ spostatevi sulla scritta “Recovery Mode” e selezionate con tasto power.
  7. Adesso manca l’utimo passaggio. Schiacciate su “Install” e navigate fino alla cartella dove avete precedentemente spostato il file. Selezionatelo e “swipate” per installarlo. Dopo che l’installazione è terminata schiacciate su “Reboot” e poi su “System“.

All’avvio avrete una schermata come questa dopo che prontamente, nel conto alla rovescia di 5 secondi avrete schiacciato “CANCEL”

Adesso schiacciate 2 volte su BodhiLinux e così lo avvierete.

Attendete un po’ di tempo per l’avvio e alla fine vi troverete davanti questa schermata

LInux

Purtroppo però, anche Linux come Ubuntu ha dei difetti come ad esempio il mancato funzionamento del terminale e l‘interfaccia non proprio intuitiva.

In compenso funziona abbastanza bene anche solo con il touch, anche se potrete rendere il tutto più interessante sfruttando la funzione USB OTG del tablet collegando un mouse con l’apposito adattatore. Per far apparire la tastiera bisogna premere sul cerchio blu accanto all’icona della batteria, mentre per attivare il WiFi si deve cliccare sull’ultima icona a sinistra accanto al cerchio blu.

ATTENZIONE* : Questa guida è stata testata personalmente e non ha dato nessun problema ma in ogni caso né io e né lo staff di EnjoyphoneBlog ci assumiamo la responsabilità in caso di brick o di danni arrecati al tablet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *