Meizu conferma M2 Note per il 2 Giugno

Meizu, attraverso il suo profilo Twitter, ha comunicato una conferenza stampa datata per il 2 Giugno a Pechino dove verrà annunciato il prossimo device della casa cinese, ovvero il Meizu M2 Note.

Durante queste due ultime settimane, sono apparse diverse notizie e diversi teaser ufficiali riguardo questo nuovo smartphone dove, il vice presidente della società ha confermato che il dispositivo è in arrivo, e che sarà dotato di un pulsante fisico centrale, a cui verrà integrato anche un lettore d’impronte digitali. Meizu ha anche rilasciato una serie di teaser che suggeriscono l’introduzione di una serie di gadget intelligenti che potranno interagire direttamente col dispositivo.

Leggi anche: Meizu M2 Note trapelano le specifiche tecniche complete

Leggi anche: Meizu M2 Note: immagine svela design e sensore di impronte

I diversi rumors sparsi in rete dichiaravano che il successore di M1 Note doveva denominarsi M1 Note 2 o M2 Note ma Meizu, attraverso il tweet ha chiarito tutti pubblicando un’immagine che conferma il nome “M2 Note” ed evidenzia una didascalia con scritto “fareste meglio ad essere preparati”. Frase molto accattivante da parte di Meizu anche se, dai rumors, il dispositivo dovrebbe seguire le orme del predecessore rimanendo uno smartphone di fascia media.

Specifiche del Meizu M2 Note sono emerse di recente su GFXBench. Secondo il BenchMark, lo smartphone sarà dotato di un display 1080p da 4,6 pollici (ci si può aspettare un pannello da 5,5 pollici in realtà) con 2GB di RAM e 32GB di memoria interna. Esso sarà, inoltre, dotato di un processore octa-core a 64 bit MT6753 MediaTek, e Android 5.1 Lollipop sarà pre-installato sul dispositivo con Flyme UI Meizu come interfaccia proprietaria del sistema. Per quanto riguarda la fotocamera, ne abbiamo una posteriore da 13 mpx ed una anteriore da 5 mpx in grado si proporre degli ottimi selfie. Il Meizu M2 Note sarà anche disponibile con 2 slot per schede SIM e offrirà connettività LTE 4G. Non ci resta altro che aspettare la festa della Repubblica per scoprire di più su questo nuovo phablet di casa Meizu dalle grandi aspettative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *