Svelate le novità del prossimo Google Play

Il Google I/O è iniziato da appena due ore e BigG ha già parlato degli argomenti più attesi, uno tra questi riguarda proprio Google Play, che è stato reso più funzionale e adatto a tutto la famiglia e agli sviluppatori!

popularcharacters

Quante volte avete avuto paura che i vostri figli navigando su Google Play abbiano scaricato qualche app non adatta alla loro età? Ebbene Google si deve essere posta proprio questa domanda, perché la versione di Google Play prevede una sezione dedicata ai bambini per ogni categoria dello store (App, Giochi, Film e Musica) e, si potrà accedere a questa particolare zona di Google Play tramite un apposito tasto.

Ma sappiamo bene che i bambini hanno gusti molto selettivi per quanto riguarda i loro giochi preferiti, per questo motivo Google ha creato i “Popular Characters”. In cosa consiste questa funzione? Semplice. Se per esempio, se ci dirigiamo nella sezione dedicata ai Gormiti troveremo solo applicazioni dedicate ai Gormiti.

Dopo le molteplici critiche che Google (ma anche Apple) ha ricevuto per la scarsa attenzione con cui trattavano i bambini, questa potrebbe essere la mossa ideale per far tacere chi ha avuto tanto da criticare e allo stesso tempo convincere i genitori troppo sospettosi.

OK, abbiamo parlato delle novità per i bambini, ma sul nuovo Google Play gli aggiornamenti sono per tutti! Infatti è stata semplificata e migliorata la ricerca ed è stata aggiornata la pagina web per gli sviluppatori, i quali avranno la possibilità di mettere in evidenzia le loro migliori app e di aggiungere altre informazioni su di loro in modo da facilitare la ricerca ai propri fan.

Gli sviluppatori avranno nuove funzioni oltre a quelle già elencate come per esempio l’anteprima di descrizione, screenshot e icona della propria app, un ottimo modo per valorizzare al massimo i propri prodotti.

Cosa ne pensate di questo update a Google Play? Fatecelo sapere nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *