Car2go: mobilità senza pensieri

Muoversi in città spesso può essere un problema. Devi raggiungere il tuo amico in centro ma hai la macchina dal meccanico e per di più c’è lo sciopero degli autobus! Come fare?

Niente paura, ci pensa Car2go.

Car2go è un servizio di car sharing, fornito dalla società di Daimler AG, grazie al quale è possibile noleggiare una Smart Fortwo con una tariffazione al minuto, all’ora o al giorno e fruibile in molte città del mondo, tra cui Vienna, Amsterdam, Berlino, Miami e Los Angeles. In Italia, almeno per il momento, è presente nelle città di Roma, Milano, Torino e Firenze.

Ma vediamo nel dettaglio come funziona.

PRIMI PASSI

Per prima cosa bisognerà registrarsi a “moovel GmbH” ed inserire i propri dati personali, patente e carta di credito (ma anche la prepagata viene accettata).

Dopo la registrazione, ed entro pochi giorni si riceverà, per posta, la member card che dovrà essere convalidata presso una delle varie sedi di Car2go.

APPLICAZIONE

Ora bisognerà scaricare l’app dedicata con la quale sarà possibile visualizzare sulla mappa tutte le vetture disponibili all’interno dell’area operativa e scegliere quella più vicina a noi.

Hai notato che c’è una car2go parcheggiata proprio vicino al tuo ufficio? E se qualcuno la prendesse prima di te? No, non può succedere perchè, sempre tramite l’app o anche il sito dedicato, potrai prenotarla per primo, purché tu non faccia trascorrere più di 30 minuti.

car2go app

Sempre tramite l’app sarà possibile aprire e quindi salire sulla vettura Car2go, mentre per terminare il periodo di noleggio basterà posizionare la member card davanti al lettore sul parabrezza.

Da tenere presente che l’area operativa, ossia quella entro la quale è necessario parcheggiare l’auto se si vuole terminare il noleggio, non limita la nostra guida poiché si è liberi di percorrere qualunque strada: possiamo cioè tranquillamente circolare anche al di fuori di tale area.

card car2go

Cosa molto gradita è il fatto di poter parcheggiare gratuitamente sulle strisce blu (ci sono alcune limitazioni che variano da città a città ed è quindi utile informarsi prima, per non incorrere in brutte sorprese).

[appbox googleplay com.car2go&hl=it][appbox appstore 514921710]

COSTI

Per quanto riguarda i costi, se ad esempio volessimo fare un giro nella Capitale, ci troveremmo di fronte le seguenti tariffe:

€ 19,00 quota unica d’iscrizione

– Se si sceglie una tariffa oraria, le alternative sono –

€ 0,29 al minuto

€ 14,90 all’ora

€ 59,00 al giorno

– Se invece si sceglie una tariffa a percorrenza –

i primi 50 km sono gratuiti. Una volta superati si pagherà € 0,29 al km.

Insomma, senza dubbio ce ne è per tutti i gusti!

app car2go

Le offerte non mancano: a partire dal 01.11.2014, sono stati lanciati i PACCHETTI MINUTI grazie ai quali è possibile risparmiare qualche eurino (che non guasta mai!) a fronte di una spesa di € 29 per 120 minuti ed € 69 per 300 minuti: è come guidare a partire da € 0,23/minuto.

CONCLUSIONI

Una comodità non da poco se si considerano soprattutto alcuni fattori e in particolare i seguenti:

1) non dobbiamo preoccuparci del rifornimento benzina (l’app è in grado di dirci quanto carburante ha la vettura scelta) perchè a pensarci è il team di Car2go;

2) se scegliamo una vettura “a secco” (al di sotto del 25%) basterà portarla in una delle stazioni di servizio convenzionate ed effettuare il pieno con la carta carburante (che troviamo a bordo). Il premio? 10 minuti di guida gratuita!

3) grazie alla partnreship con Italo, se cliente Car2go, si può avere uno sconto di 15 euro sul biglietto;

4) la manutenzione e l’assicurazione non sono un nostro problema!

Voi cosa ne pensate? Usate già questo servizio o lo usereste? Potreste mai rinunciare all’auto di proprietà optando per un car sharing?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *