Gionee Elife E8 ottiene la certificazione TENAA: confermate alcune specifiche

Poco più di una settimana fa, TENAA l’agenzia di regolamentazione della Cina ha certificato il Gionee Elife E8. Il punto di forza di questo dispositivo è la fotocamera posteriore da 23 megapixel, che permetterà di scattare foto “cucite” insieme  insieme per produrre un’immagine da 100 megapixel. Di recente sono trapelate alcune foto che mostrano un telefono completamente in metallo con una sorta di rivestimento “d’oro”.

Gionee Elife E8

Oggi sono trapelate ulteriori informazioni riguardanti il Gionee Elife E8. Secondo tali indiscrezioni e, stando alla certificazione TENAA, il dispositivo dovrebbe montare uno schermo AMOLED da 4,6 pollici con una risoluzione di 1440 x 2560, con 639ppi. Il processore dovrebbe essere un MediaTek MT6795 octa-core da 2 GHz, accompagnato da 3 GB di RAM e una GPU IMG G6200 per l’elaborazione grafica. La memoria interna sarà da 32 GB espandibile probabilmente fino a 128 GB tramite microSD. Come riportato all’inizio, la fotocamera posteriore del Gionee Elife E8, avrà un sensore da 23 megapixel, mentre la fotocamera anteriore avrà un sensore da 8 megapixel per scattare ottimi selfie. Ad alimentare il tutto ci sarà una batteria con una capacità di 3250mAh.

LEGGI ANCHE | Gionee GN9008 in arrivo con display 2K da 4.6”, 3GB di RAM e camera da 23 mpx

Il Gionee Elife E8 avrà uno spessore di soli 9,6 millimetri e, stando a precedenti rumors, questo dispositivo dovrebbe montare uno scanner di impronte digitali. La versione di Android preinstallata sarà la 5.0, personalizzata dalla UI Amigo 3.0. Per quanto riguarda i prezzi e la disponibilità, non sono state rilasciate informazioni. Considerando che il dispositivo ha ottenuto recentemente la certificazione TENAA, la presentazione ufficiale di questo dispositivo non dovrebbe tardare.

[via]