Light Phone il telefono senza schermo fatto per… Telefonare

Con una campagna di crowdfundig per realizzare 200.000 dollari su Kickstarter due ragazzi americani, Joe Jollier e Kaiewei Tang, hanno pensato di realizzare il progetto “Light Phone”, un telefonino fatto per non distrarci dalla vita.

Con l’avvento degli smartphone ogni istante della nostra vita è rivolto al nostro amato device: mentre si aspetta il bus, al ristorante, davanti alla coda della cassa al supermercato, ogni momento è buono per vedere chi posta su Facebook o chi ha scritto qualche news su qualche sito interessante, d’altronde la parola stessa “Smart” (intelligente) e “Phone” (telefono) porta a rendere il dispositivo più interessante a scapito dell’essenza stessa del telefono, ovvero la possibilità di ricevere e fare chiamate.

L’idea è semplice, nessun display ad alta risoluzione, nessuna tastiera ma solo tasti numerici da fare da cornice ad un oggetto sottilissimo (4 millimetri) e leggero (38,5 grammi), praticamente una carta di credito. Negli USA dove sarà prodotto una volta raggiunta la cifra necessaria per partire con il progetto, Light Phone avrà una scheda mini SIM prepagata con 500 minuti di traffico da usare su rete GSM.

Il lato Smart c’è ma non si vede ed è affidato a un’app per smartphone con cui controllare le informazioni basilari del telefono, tra cui la batteria residua, che è stimata in 20 giorni, e minuti di conversazione a disposizione.

Kickstarter_light

Niente SMS, niente connessione internet, nessun sensore, niente fotocamere, Light Phone serve solamente a fare e ricevere telefonate, un ritorno al passato, una specie di regredire ai primi modelli di cellulari, però con la possibilità di metterlo nel portafoglio vicino alla carta di credito, e a vederlo cosi piatto, sottilissimo privo di pulsanti o display colorati potrebbe essere una bella idea.

Già ribattezzato “anti-phone” una volta acceso mostra di possedere tutto ciò che serve, compreso un sistema d’illuminazione LED che rende visibile il numero della persona che sta chiamando, un microfono, uno speaker, un controllo per il volume, uno slot per la SIM e un ingresso per il caricatore micro-SIM.

light_phone1

Tutto qua, niente calendari, rubriche, accelerometri o giroscopi, data di lancio prevista per maggio 2016 e prezzo stimato di 100 dollari – pari a 90 euro – che potrebbero suonare eccessivi, ma ha dalla sua la longevità della batteria e non è detto che questo ritorno alle origini non abbia un ottimo impatto in un mondo sempre più Smart e meno Phone tralasciando i veri valori del telefono, ossia chiamare e ricevere telefonate.

Progetto Kickstarter Light Phone [Video]