Philips W6618, 1600 ore di stand-by 33 di conversazione con la batteria da 5.300mAh

Se avete problemi con l’autonomia del vostro smartphone, Philips W6618 farà al caso vostro. Dotato di una batteria da 5.300mAh, garantisce un’autonomia di ben 1600 ore (più di due mesi) in stand-by e di 33 ore in conversazione continua.

Philips-W6618-5300-mAh-battery-02

L’autonomia è sempre stata uno dei principali problemi dei nostri smartphone. Con questa soluzione Philips ha cercato di ovviare al problema, inserendo all’interno del suo nuovo terminale, una batteria con una capacità quasi doppia rispetto alla maggior parte delle soluzioni presenti sul mercato. A sua volta queste batterie così capienti, da più di 4.000mAh, sono solitamente usate nei tablet.

Le caratteristiche tecniche che troviamo al suo interno, di certo non sono all’altezza degli attuali top gamma, lo rendono comunque un buon terminale. Al suo interno troviamo:

  • Un processore Quad-core da 1.3GHz MediaTek,
  • 1 GB di memoria RAM,
  • Un display da 5″ con risoluzione qHD 960 x 540 pixel,
  • 4GB di memoria interna espandibile,
  • Android 4.2 Jelly Bean,
  • il supporto dual sim,
  • e ovviamente la batteria da 5.300mAh non removibile.

Il nuovo Philips W6618 non sarà sicuramente adatto a chi cerca un prodotto potente, ma la doppia SIM e l’ottima batteria lo rendono comunque un prodotto molto interessante. L’unica nota negativa di questo terminale è sicuramente il suo spessore abbastanza considerevole, che arriva a “1,16 cm”. Per il momento non si hanno notizie riguardo alla sua commercializzazione al di fuori dalla Cina. Sarà venduta al prezzo di 1999 Yuan, pari a circa 273$, è stato presentato ieri in Cina.

Di seguito trovate la galleria con le immagini del dispositivo.

Philips-W6618-5300-mAh-battery-05 Philips-W6618-5300-mAh-battery-07 Philips-W6618-5300-mAh-battery-08 Philips-W6618-5300-mAh-battery-10 Philips-W6618-5300-mAh-battery-11 Philips-W6618-5300-mAh-battery-12