Vivo X5 Pro ufficiale! Medio gamma Android Lollipop con “selfie” da 32MP

Sciolte le riserve sul nuovo Vivo X5 Pro, il grande atteso della conferenza stampa tenutasi nella giornata odierna in Cina. Confermando alcune delle specifiche che erano trapelate tempo fa, Vivo X5 Pro è un device di fascia medio-alta con un ottimo rapporto qualità / prezzo.

Quello che compisce di questo device è il design con la presenza di un telaio interamente realizzato in alluminio, un vetro – nella parte frontale e posteriore – leggermente curvato sui bordi ed ovviamente uno spessore ridotto ai minimi termini, si parla di solo 6,5 millimetri.

Inoltre a muovere l’ottimo display Super AMOLED da 5.2 pollici ci sarà il processore Snapdragon Octa-Core a 64-bit che girerà ad una velocità di 1.7 Ghz.

vivo x5_pro(1)

vivo x5_pro(2)

Vediamo insieme quali sono le altre voci della scheda tecnica di Vivo X5 Pro:

  • Display da 5.2″ FHD (1920 x 1080 pixel, densità di 401 pixel per pollice)
  • Processore octa-core con frequenza operativa di 1.7 GHz (il SoC sarà lo Snapdragon 615 di Qualcomm)
  • 2 GB di RAM
  • 16 GB di storage interno
  • Fotocamera principale da 13 megapixel con messa a fuoco rapido e ricoperta dal vetro zaffiro
  • Fotocamera anteriore da 8 megapixel che consente di scattare foto interpolate ad una risoluzione massima di 32 megapixel
  • Batteria da 2.300 mAh
  • Supporto dualSIM e alle reti LTE
  • Processore Audio CS4398 + MAX97220
  • Dimensioni di 147,9 x 73,45 x 6,44 millimetri
  • Android 5.0 Lollipop personalizzato dal produttore con interfaccia utente Funtouch OS 2.1

vivo x5 pro

Il logo inferiore che ha caratterizzato gli ultimi smartphone Vivo è stato eliminato per dare spazio ai tasti a sfioramento, da sempre molto apprezzati dagli utenti.

Smentita la presenza di una camera anteriore da 32 megapixel, infatti la fotocamera dedicata agli amanti dei selfie avrà “appena” 5 megapixel (i 32 megapixel saranno semplicemente interpolati); in ogni caso saranno comunque garantiti degli ottimi scatti sia dalla fotocamera frontale che posteriore.

La sensore frontale inoltre grazie ad un particolare sviluppo software riuscirà ad effettuare la scansione della retina, molto utile se si vuole tenere al sicuro dati ed applicazioni.

Un terminale che si propone come competitor dei blasonati iPhone 6 di Apple e Samsung Galaxy S6, almeno questa è parsa l’intenzione di Vivo, che venderà il proprio X5 Pro solamente in alcuni mercati asiatici.

Il prezzo di vendità non è stato ancora dichiarato – anche se alcune voci hanno parlato di un costo che si aggirerà attorno ai 350 euro – e Vivo X5 Pro sarà disponibile alla vendita a partire dal prossimo mese.

Ancora una volta si afferma l’inversione di tendenza per ciò che attiene le compagnie cosiddette minori, che mirano oggi a spodestare prodotti ben noti al grande pubblico, facendo leva su costi di produzione e manodopera inferiori e puntando su prestazioni e materiali. Peccato che per poter avere tra le mani il nuovo Vivo X5 Pro non si potranno utilizzare i canali di vendita tradizionali ma solamente appoggiandosi a Store stranieri pagando la “fastidiosa” dogana.