LG G5 e Samsung Galaxy Note 5 spuntano i primi concept

Si è svolto pochi giorni fa l’evento di presentazione del nuovo gioiellino di casa LG – LG G4 – ma in rete già si cominciano a vedere i primi concept su come potrebbe essere il prossimo flagship, LG G5.

Samsung e LG hanno l’abitudine – oramai collaudata – di darsi battaglia tutto l’anno, lanciando “televisori” più sottili, curve micidiali e telefoni con più potenza di elaborazione possibile e dai primi progetti e brevetti trapelati si potrebbe anche ipotizzare un LG G5 Edge come risposta, anche se molto tardiva rispetto al Samsung Galaxy S6 Edge.

Tutto ciò è ancora “in alto mare” ed il prossimo modello di punta dovrebbe fare capolino nel 2016.

Le immagini che riportiamo sono state create dal designer “Uva7 Dance” e secondo la sua visione questo fantomatico LG G5 avrà uno spessore di solo 6,4 millimetri con un design molto simile dall’appena presentato LG G4.

Il designer immagina anche un approccio alquanto singolare riguardo il posizionamento degli altoparlanti posizionati nella parte superiore ed inferiore del device mentre, i bordi sarebbero curvi quindi, in modo parziale una replica del noto Samsung Galaxy S6 Edge.

Fonte

 

Sempre dal noto sito Phones Concept siamo stati catturati da un altro interessantissimo concept che riguarda da vicino Samsung del suo progetto riguardante il nuovo Samsung Galaxy Note 5 che vedrà la luce non prima di settembre con una probabile presentazione all’IFA di Berlino.

Anche in questo caso dei designer hanno cercato di immaginarsi un terminale con una fotocamera da 20 megapixel, uno schermo AMOLED da 5,9 pollici con risoluzione 4K (3840 x 2160 pixel) edd una densità di 784ppi, una batteria dalla lunga durata da 4.100 mAh, un corpo totalmente in metallo molto elegante, 64 oppure 128 GB di memoria interna.

Apparentemente il designer che ha immaginato il concept non ha preso molti “spunti” dal design del Samsung Galaxy S6, anche se ha inserito per completare le specifiche da “super” top di gamma una porta USB Type-C, il tasto centrale Home con lo scanner di impronte digitali, sistema operativo Android 5.0 personalizzato con la nuova TouchWiz UI – che troviamo a bordo del Galaxy S6 – con l’implementazione di qualche qualche funzionalità ed applicazione legata alla S-Pen.

Vi lascio oltre che alle immagini di questo concept anche ad un video dimostrativo che vi farà vedere come il designer vorrebbe vedere e si immagina il prossimo Samsung Galaxy Note 5.

Fonte