Ecco come sarà l’interfaccia di Windows Phone 10: foto e data di uscita

Dopo una lunga conferenza fatta ieri da Microsoft, sono stati trapelati numerosi aspetti importanti che contribuiranno la nuova versione di Windows; una piattaforma che sarà utilizzata in tutti i dispositivi di casa Microsoft così da creare un ecosistema ben sviluppato.

Durante l’evento, sono anche stati presentati il nuovo Browser Web che andrà a sostituire Internet Explorer – Microsoft Edge – ed il visore della realtà aumentata – HoloLens – che darà la marcia verso il progetto Microsoft Holographic.

Leggi anche: Le app Android gireranno su Windows 10! #BUILD2015

Leggi anche: Microsoft Windows 8.1: nuovo aggiornamento aggiunge il multi-windows #BUILD2015

Per quanto riguarda Windows Phone, le novità annunciate sono state molte come la possibilità di eseguire applicazioni iOS ed Android sui dispositivi Lumia o fatturare l’acquisto tramite il credito telefonico ma l’aspetto più importante di questo evento è stata la nuova versione di Windows per smartphone che è stata presentata in maniera approfondita; sottolineando il concetto di portabilità dell’attività che si sta svolgendo su un dispositivo.

Se, ad esempio, stiamo leggendo le notizie sullo smartphone, possiamo liberamente passare ad un altro dispositivo Windows 10 per continuare a svolgere la stessa operazione che abbiamo sospeso sullo smartphone.

windows-10-screen3

Quest’oggi sul blog Windows ufficiale sono state trapelate delle immagini che mostrano la nuova interfaccia di Windows 10 tramite l’applicazione Outlook.

Dalle immagini, si può evincere il nuovo menù ad “Hamburger” posto sulla sinistra che costituirà la maggior parte dell’interfaccia. Altra novità importante, non presente interamente in Android ed iOS, è la modalità orizzontale che ridisegna in maniera molto rapida l’intera interfaccia per adattarla a display più ampi e diversi.

In seguito, vi mostriamo le immagini trapelate dal blog ufficiale di Windows dove potrete notare i cambiamenti di questa nuova versione di Windows tanto parlata  quanto discussa che, molto probabilmente, darà onore alla casa di Redmond dopo anni di polemiche e discussioni.