LG G4 è stato presentato ufficialmente, tutti soddisfatti?

Il 28 aprile è stato il giorno della presentazione ufficiale per uno degli antagonisti di Samsung e della mela morsicata, visto soprattutto il successo avuto con la commercializzazione dei modelli che l’hanno preceduto. LG G2 e G3 sono stati fenomenali nelle vendite e nelle specifiche tecniche, ma ora con questo nuovo modello siamo sicuri che avrà lo stesso impatto?

LG G4

Se parliamo di display le specifiche sono più o meno simili al G3, ma LG ha sfoderato l’asso dalla manica presentando il primo display IPS Quantum che offre una gamma cromatica più ampia del 20% , migliora la luminosità del 25% e il contrasto del 50%. Questa tecnologia fino ad ora era stata proposta solo nelle TV LCD (di tutte le marche) e ora LG la ripresenta anche su questo smartphone.

Secondo punto di forza da non sottovalutare è la fotocamera: un aspetto fondamentale per far decollare le vendite di un device, e questo dispositivo con un sensore da 16 megapixel, uno stabilizzatore ottico di nuova generazione di sicuro farà delle fotografie da urlo.

Non tanto per i megapixel messi a disposizione, ma per l’apertura focale di 1.8 mai vista su uno smartphone che consentirà di far arrivare al sensore l’80% di luce in più rispetto al G3. In più abbiamo il Color Spectrum Sensor, un sensore in grado di analizzare il tipo di luce presente nell’ambiente, stabilendo il miglior punto di bianco possibile per la scena, contribuendo cosi al corretto bilanciamento di tutti gli altri colori. Un comparto fotografico decisamente sopra la media e questo è un punto di vantaggio non indifferente.

Video ufficiale sul Display di LG G4
Video ufficiale sulle lenti di LG G4

LG-G4

Però se parliamo di design qui le cose secondo noi si complicano leggermente. Io personalmente preferisco notevolmente quello del Samsung Galaxy S6, più sottile e dal design veramente “premium”, qui secondo noi la Samsung ha cambiato marcia e modo di pensare, dando un’importanza alla forma e alla qualità dei materiali molto maggiore che in passato. Prima era una questione di specifiche tecniche, ora invece il telefono è un prodotto che deve emozionare e solo un design raffinato può rispondere a queste esigenze.

Io personalmente non condivido la scelta della cover in pelle del G4, sarà prodotta senza usare sostanze chimiche, trattata con un processo di concia vegetale, con tanto di impunture e l’effetto può anche piacere, ma secondo me è più una chiave di lettura per avvicinarsi a un pubblico diverso, un abbinamento pelle-tecnologia che cerca di coinvolgere un mercato del lusso, non più una fascia di amanti di tecnologia come siamo noi.

LG_G4(1)

Ho avuto l’impressione di trovarmi vicino a un portafoglio in pelle o a una borsetta piuttosto che a un oggetto tecnologico.

Altro fattore particolare è stato la scelta del processore, non voglio dilungarmi sui pro e contro dello Snapdragon 808 Vs 810, LG ha rinunciato alla potenza del Snapdragon 810, la miglior proposta Qualcomm del momento e che troviamo a bordo del LG Flex 2 o anche sull’HTC One M9, per una versione meno potente ma anche senza sofferenze di surriscaldamento, questa è la prova tangibile che le problematiche riscontrate erano reali , quindi la mossa di usare questo tipo di SoC è da condividere, di fatto è sempre un processore più potente di quello montato sul G3, anche se il nostro pensiero è che in questo momento il processore sul Samsung Galaxy S6 sia inarrivabile, l’Exynos 7420 è più performante.

Le versioni ufficiali parlano di una scelta economica per limitare i costi da parte LG. Mentre Qualcomm cerca di minimizzare e sminuire gli evidenti e confermati problemi dello Snapdragon 810.

Tirando le somme, il nostro pensiero è il seguente: LG G4 è un ottimo prodotto con delle specifiche tecniche impressionanti, ottima la soluzione Quantum per migliorare il display, notevole lo sforzo per migliorare la fotocamera rendendola sicuramente al top, le prestazioni saranno sicuramente migliori del predecessore G3, ma tutti noi siamo curiosi per come questo device si comporterà con i test benchmark, speriamo per LG di continuare sui successi precedenti. E concludo con la speranza di acquistarmi un Samsung Galaxy S6, per me hanno fatto un ottimo e bellissimo device che mi ha emozionato a confronto con LG G4 che non mi ha dato quella sensazione travolgente da dire…Si, lo voglio.

Leggi anche | LG G4 ufficiale! specifiche, caratteristiche uniche e prezzo
Leggi anche | LG G4 deludente nei primi benchmark