OnePlus One: buffe e brutte notizie

Partiamo con la notizia buffa:

Sono partiti gli inviti per la presentazione di OnePlus One (prevista per il 23 Aprile). Ai “prescelti” è arrivata una scatola (che ricorda molto la confezione dello stesso device) contenente l’invito e… una saponetta marchiata OnePlus!

OnePlus-invito-3-1280x960Non è il primo esempio di “originalità” da parte dell’azienda: infatti, quando il marchio OnePlus venne depositato a Pechino, vennero offerti ai partecipanti dei cioccolatini marchiati OnePlus!

Quindi il messaggio che si può intuire è “puliti e con la pancia piena si ragiona meglio!

 

Ed eccoci alla notizia brutta:

In questi giorni OnePlus sta pubblicando la lista dei Paesi che potranno distribuire One (secondo le regole di distribuzione fissate dalla stessa azienda) mettendo una foto con il nome del paese, un saluto nella lingua madre e il prezzo (esempio nella foto)

11898_484498254989318_4052253747069761196_n 10153930_485190924920051_3746756252437872771_n

Alla fine della giornata cambiano l’immagine di copertina aggiornandola agli ultimi paesi (l’ultima qua sotto)

10177455_486127884826355_6616184698889201780_n

Il problema è che, seguendo un ordine alfabetico, ci sarebbe un posto “papabile” per Italy, Korea e Japan (Italia, Corea e Giappone). Vista la “vicinanza geografica” degli ultimi due è molto probabile che l’Italia non venga inserita in questa lista.

Aspettiamo che la lista si riempia per sapere se potremmo comprare con facilità OnePlus One o se dovremmo importarlo dalla Germania.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *