Fatturazione tramite credito telefonico su Windows Phone #BUILD2015

L’evento di oggi tutto dedicato all’ecosistema Windows di Microsoft ha portato agli utenti dei dispositivi Lumia una miriade di novità che hanno fatto ben piacere; una di queste è la possibilità di poter acquistare un qualsiasi articolo dello Store di Windows Phone tramite il proprio credito telefonico del vostro gestore di telefonia.

Feature che sarà disponibile per tutti i dispositivi della gamma Windows Phone e per tutti i gestori di telefonia supportati (molto probabilmente anche in Italia).

Windows-store

Al giorno d’oggi, soprattutto in paesi meno sviluppati, c’è ancora una percentuale di utenti che non possiede una carta di credito o una carta prepagata e si trova in forte disagio quando ha la necessità di acquistare un’applicazione, una canzone o un qualsiasi altro articolo da uno Store online.

Su Android abbiamo già visto come questa opportunità appena aggiunta sui Lumia sia stata resa disponibile, soprattutto per la larga fascia di utenti che si sono visti scadere l’abbonamento a WhatsApp ed hanno trovato la salvezza grazie alla fatturazione tramite credito telefonico. Di conseguenza, grazie a questa trovata l’utente Windows potrà avere più libertà nell’acquistare applicazioni, acquistare contenuti in-app e moltro altro che è possibile trovare nel MarketPlace di Microsoft; così da aumentare di circa ben 8 volte quelle che sono le vendite dei contenuti digitali dell’ecosistema Windows.

Leggi anche: Le app Android gireranno su Windows 10! #BUILD2015

Leggi anche: Microsoft Windows 8.1: nuovo aggiornamento aggiunge il multi-windows #BUILD2015

La casa di Redmond ha già stretto molte partnership con i gestori telefonici; si parla di circa 90 compagnie con cui si è trovato l’accordo e Microsoft si è già prefissato l’obiettivo di portare questa novità anche nel resto del mondo come anche in Italia. Inoltre, Microsoft garantirà l’espansione di questa feature anche nei PC Windows 10 o sulle Xbox One sfruttando sempre il credito telefonico del vostro smartphone in totale facilità.

Ottima mossa da parte di Microsoft? Fatecelo sapere nei commenti!