Le app Android gireranno su Windows 10! #BUILD2015

Il keynote di Microsoft sta portando sempre più novità su Windows 10 e non, solo stamani vi avevamo parlato del nuovo smartphone targato Microsoft, il Lumia 940 che dovrebbe essere annunciato a breve. Ma questa non è tutto! Microsoft sta rilasciando tante novità per i suoi utenti e non solo.

Infatti stando a quando riportato da Paul Thurrot, un noto “amante” di Microsoft, tutti i tablet e smartphone che saranno presentati molto probabilmente nel corso dello stesso evento, e in pratica tutti quelli che monteranno Windows 10, saranno in grado di far girare le app Android.

build-15_windows10

Se facciamo memoria locale, possiamo ricordare che questa non sarà una mossa del tutto nuova in quanto anche BlackBerry permise il funzionamento delle app android sul proprio sistema operativo con build superiore o uguale alla 10.3.1.

Leggi anche| Microsoft aggiunge nuova funzione: il Multi-Windows

Se state pensando che non sia una cosa rivoluzionaria, basta ricordare che molte applicazioni android non hanno la proprio versione per altri sistemi operativi, Microsoft e BlackBerry in primis. Alcuni sviluppatori ritengono infatti inutile lo spreco di risorse, di tempo e di denaro per creare una versione compatibile anche con gli altri SO sopracitati.

windowsphoneappstore_windows10

Quello che non si sa è se ci sarà la presenza di uno store dedicato o sarà disponibile anche il PlayStore di Google per il sistema operativo di Microsoft (cosa abbastanza improbabile).  Quel che è sicuro invece è l’utilità di questa mossa. Infatti Microsoft punta a sottrarre (o attrarre, in base le vostre preferenze/idee) utenti ad Android, attirando così verso il proprio eco-sistema Windows, gli utenti ancora scettici sulle funzionalità dello stesso.

Se questo va ad avvantaggiare gli sviluppatori che non hanno speso tempo per creare un app compatibile con il SO di Windows, allo stesso tempo si presenterebbe come uno schiaffo in faccia ha chi ha fatto tanto per rendere la propria app compatibile con esso.

Ricordiamo che il keynote si sta svolgendo in questo momento e che queste sono solo speculazioni che potrebbero essere confermate a breve. Rimaniamo in attesa di sapere novità per informarvi.

Windows 10 darà filo da torcere a tutti e noi ci auguriamo che ciò avvantaggi tutti gli utenti finali.

Pensate che questa sia la mossa giusta per ottenere nuove clienti? Fatecelo sapere nei commenti! #BUILD2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *