Microsoft Lumia 940: Top di gamma dalle potenzialità estreme

Microsoft dopo aver assorbito il dipartimento Nokia ha fatto di Lumia il suo nuovo brand ammiraglio, ottenendo risultati più che incoraggianti dagli utenti che in questi due anni ne hanno acquistato i device, al tempo della transizione chiamati ancora Nokia-Lumia.

Dopo aver prodotto il Lumia 930 di recente uscita e che ha consacrato anche Microsoft nell’olimpo dei produttori di device di alta gamma al pari di iPhone e Samsung ecco che la società tenta di alzare l’asticella annunciando un device che vada a colmare le lacune dei predecessori e puntando alla qualità senza compromessi.

Microsoft si è quindi imposta di rilasciare entro la fine di quest’anno il suo prossimo device top di gamma: il nuovo Lumia 940

Lumia-940

Dispositivo che ha tutte le carte in regola per stupire e fare veramente paura alla concorrenza. Secondo le indiscrezioni il device monterà una fotocamera posteriore da 25 Megapixel Pureview che oltre ad avere l’eccellente qualità a cui Lumia ci ha ormai abituato, potrà girare video in 4K a 60 fps, senza contare un ottima apertura di f 2.8 capace di catturare immagini anche in condizioni di luminosità proibitive.

Ulteriori rapporti indicano che il nuovo smartphone potrà avere in dote uno schermo da 5,2 pollici con una risoluzione di 1080p protetto da Gorilla Glass 4. La fotocamera frontale sarà dotata di un dignitoso 5 o 8 Megapixel .

Ovviamente questo dispositivo supporterà nativamente l’attesissimo Windows 10, e dal momento che questo nuovo sistema operativo supporta processori high-end, Microsoft potrebbe potenzialmente installare – non ci sono ancora dati ufficiali- un nuovo chipset high-end con  CPU octa-core sostenuta da una quantità di RAM di 3GB.

1-windows-phone-10-design

Va inoltre fatto presente che il nuovo Lumia 940 potrebbe esordire con una controparte più grande ovvero il Lumia 940XL che sarà caratterizzato da un display da 5,7 pollici decisamente più simile ad un phablet.

Questi due telefoni top di gamma potrebbero quindi essere attrezzati lato hardware per competere testa a testa con i benchmark di dispositivi quali iPhone 6 Plus e Galaxy S6,  punto nel quale Lumia era ancora carente.

I due device potrebbero inoltre utilizzare nuove funzionalità quali scansione dell’iride, Dual-SIM, interazioni 3D e ovviamente supporto al multi touch capacitivo che permette di utilizzare il display in qualunque situazione sia con guanti che con display bagnato.

Immaginiamo che il nuovo device possa essere annunciato ufficialmente oggi 29 aprile durante l’evento BUILD di Microsoft e che potrebbe uscire in concomitanza con l’attesissimo lancio di Windows 10 fissato per questa estate.

Per maggiori informazioni restati connessi con noi, vi aggiorneremo su possibili annunci ufficiali che verranno fatti durante la conferenza Microsoft di questa sera.

[Via]