Ecco i nuovi accessori per LG G4

Pochi minuti fa è stato presentato ufficialmente il nuovo Top di Gamma della nota azienda sud coreana, sto parlando del potentissimo LG G4. Le funzionalità implementate sono molteplici eppure nel corso di questi anni abbiamo imparato che non è il solo smartphone ad assicurare un’esperienza quotidiana ottimale: gli accessori giocano un ruolo fondamentale.

Leggi anche | LG G4 ufficiale! Specifiche, prezzo e commercializzazione

Che siate sul pullman, in treno o in areo in procinto di recarvi nel vostro posto di lavoro, ascoltare la musica senza disturbare le persone attorno a noi sarebbe impossibile senza cuffie. Analogamente non potremmo proteggere un device senza una cover resistente e un display privo di pellicola sarebbe soggetto a tutti i graffi del caso. Ecco perché conoscere gli accessori disponibili per il proprio smartphone è sempre importante.

g4 accessori

Il discorso è da applicare ovviamente anche al nuovo device di casa LG che, nonostante il prezzo di lancio (probabilmente) salato, spingerà molti utenti a completare “l’ecosistema” con prodotti specifici realizzati appositamente per l’LG G4: cuffie e auricolari, cover, basi di ricarica e orologi smart.

Andiamo a scoprire quali sono i punti di forza di questi nuovi accessori per LG G4

Wireless Charging

wireless_charger_G4

La ricarica wireless rappresentava sino a pochi anni fa il sogno di numerosi utenti ma, benché i primi esperimenti sulla trasmissione dell’energia furono portati avanti da Tesla , grazie al progresso nella tecnologia è stato possibile miniaturizzare i circuiti. Il numero di device compatibili cresce di mese in mese e l’LG G4 rientra in questa lista: dietro la sua cover è posto un chip per consentirne la ricarica a “distanza”. 

L’azienda sud coreana ha così realizzato una base di ricarica (scelta sicuramente non ispirata da Samsung), anche detta wireless charger, per caricare l’accumulatore del nuovo terminale in maniera elegante e senza rinunciare allo stile. Non sappiamo ancora quale sia l’efficacia del dispositivo ma è molto probabile che non superi per efficienza la classica ricarica con cavo e alimentatore da muro.

Quick Circle™ Case

quick_case_G4

Si tratta di una particolare cover che abbiamo avuto modo di conoscere quando fu presentato l’LG G3. Le modifiche introdotte sono praticamente nulle: una semplice custodia con un’apertura circolare nella parte frontale grazie alla quale sarà possibile interagire con una particolare zona dello schermo attivata e gestita dallo smartphone in modo “intelligente”. E’ infatti presente una piccola interfaccia per gestire chiamate, messaggi e notifiche.

Una peculiarità da annoverare è l’abilitazione del chip per la ricarica wireless nonostante l’impiego della cover.

Cuffie Quad Beat 3

Quad_beat_3_G4

Successori delle omonime cuffie presentate con i modelli precedenti, questi auricolari stereo saranno commercializzati con l’LG G4 e faranno parte dei prodotti contenuti nella confezione al momento dell’acquisto dello smartphone.

Auricolari Tone Infinim

Tone_Infinim

Furono presentati circa un anno fa, appena pochi mesi dopo l’uscita del LG G3. Queste cuffie Bluetooth appartengono alla categoria Premium e sono pertanto caratterizzate da un design ricercato ed ergonomico con colorazioni metallizzate in perfetto accordo con il design del predecessore ma che sicuramente non stoneranno accanto all’LG G4.

Indipendentemente da ciò che farete, ascoltando la musica o rispondendo alle chiamate, sarà facile per voi rendervi conto dell’elevata qualità dell’audio. E’ inoltre presente un comodo Jog analogico con il quale è possibile gestire alcune funzioni rapide come l’ascolto dell’orario virtuale o la lettura di un SMS.

Watch Urbane “Luxury”

Watch_urbane_G4

Rappresenta l’unione tra il G Watch e il G Watch R e presenta un corpo totalmente in metallo e acciaio inossidabile con un cinturino in pelle ed un design da “invidia” visto che è uno degli smartwatch Android Wear – attualmente sul mercato – che presentano ingombri e grandezze inferiori rispetto alla concorrenza.

L’accostamento del temine luxury accanto al nome dello smartwatch ci aveva indotti a credere che il nuovo orologio avrebbe eliminato dalla lista degli acquirenti molti utenti, osservando poi il prezzo di lancio nel nostro paese, costo che ammonta a 350€, abbiamo dovuto ricrederci, benché non si tratti di un terminale propriamente economico.

Oltre al design moderno, cito brevemente le seguenti specifiche e caratteristiche tecniche:

  • Display rotondo da 1.3 pollici OLED (P-OLED) con risoluzione 320 x 320 pixel
  • Processore Qualcomm Snapdragon 400 con clock a 1.2 GHz
  • 4 GB di memoria interna
  • 512 MB di RAM LPDDR2
  • Batteria da 410 mAh
  • IP67 resistente ad acqua e polvere
  • Cinturino con passo da 22 mm intercambiabile
  • Disponibile in due colorazioni: Argento, Oro e Rosa
  • Sistema operativo Android Wear aggiornato all’ultima versione con connettività Wi-Fi, emoji e molte altre novità introdotte solo nell’ultima release

Per ulteriori dettagli:

Leggi anche | Novità Google Store: arrivano LG Watch Urbane e Nexus Player, Moto 360 cala di prezzo (anche in Italia!)

LG G Watch R

LG-G-Watch-R

Benché il Watch Urbane lo abbia surclassato, il G Watch R mantiene comunque uno stile e una scheda tecnica di tutto rispetto nel mercato dei wearable, ed è dunque un accessorio che non poteva mancare nella nostra lista. Sfruttando i ribassi derivati dalla presentazione del successore, potrebbe poi diventare un ottimo affare per coloro i quali non ne fossero già in possesso. Se siete intenzionati all’acquisto date uno sguardo alla nostra recensione!

Cover

Finalmente parliamo degli accessori che probabilmente interessano maggiormente agli utenti, grazie anche al loro costo (forse) non troppo elevato. L’LG G4 presenta un design unico, ed è stato realizzato con materiali pregiati che fanno lievitare evidentemente il prezzo. Voler proteggere la scocca dalle cadute e lo schermo dai graffi è il primo pensiero di molti utenti. Ecco perché Verus, società americana specializzata nella vendita di cover per smartphone, ha già caricato sul suo sito quelle per il nuovo smartphone sud coreano.

Sono disponibili ben quattro serie di cover, ciascuna delle quali presenta un desgin leggermente diverso per consentire livelli di protezione differenti.

Le colorazioni disponibili sono molteplici anche se non particolarmente vivaci. E’ possibile pre-ordinarle con prezzi che variano da 18$ sino a 35$ per la variante più costosa, mentre le prime spedizioni partiranno dal 30 Aprile.