Nuove interazioni tra Google Desktop ed Android

Oggi come oggi, il motore di ricerca Google è diventato più di un semplice sistema di ricerca dati ma ha integrato a sé una miriade di servizi che l’utente medio utilizza ogni giorno. Dopo l’integrazione di Google nell’ambito degli smartphone, il motore di ricerca è diventato un must-have per tutti gli utenti Android e non.
Un unico aspetto che mancava era l’interazione di Google in versione Desktop e quella in versione Mobile in cui, magari, si potevano gestire delle informazioni o settare alcuni parametri dal PC per poi ritrovarseli sul proprio dispositivo in maniera passiva. Questa supposizione, pochi giorni fa’, non è più una semplice idea ma è diventata realtà: tramite Google in versione Desktop, possiamo eseguire alcune operazioni (che vedremo a breve) che ci ritroveremo sullo smartphone in maniera passiva.

Una delle prime funzioni che andavano ad interagire col dispositivo era la ricerca dello smartphone andato perso o smarrito grazie alla frase “finding your phone” digitata su Google in versione Desktop oppure digitando “sending directions to yourself” per mandare le indicazioni stradali ricavate dal PC direttamente sull’applicazione Google Maps del nostro telefono.

Da questo momento è possibile anche, digitando “send a note” oppure “note to self” sul motore di ricerca, mandare una nota scritta dal PC sul nostro smartphone tramite una notifica in stile Google Keep.
Inoltre, possiamo anche impostare la sveglia direttamente dal PC tramite la query “set an alarm” digitata su Google. Attualmente, il servizio di interazione è disponibile in maniera diretta solo negli USA ma aggiungendo &gl=us all’URL di ricerca dovrebbe funzionare in tutto il mondo; Italia compresa.

Google dichiara che per poter utilizzare questa funzione dovrete avere questi requisiti:

To use this feature, you need the latest version of the Google app for Android, Google Now cards and notifications need to be enabled, Web & App Activity has to be enabled in Google Account History. Another requirement is to log in to your Google account.

Per semplificarvi il lavoro abbiamo racchiuso tutti i comandi ottimizzati per il nostro paese, a patto che si soddisfino i requisiti che Google stessa richiede:

[via]