Gear A: il nuovo smartwatch Samsung sarà rotondo? Ecco i dettagli e SDK!

Samsung ha presentato i nuovi top di gamma, il Samsung Galaxy S6 e il Samsung Galaxy S6 Edge, quasi due mesi fa. In questi due mesi i dispositivi in questione hanno ricevuto molte attenzioni, ma all’appello manca un nuovo “accessorio”. Stiamo parlando del nuovo smartwatch della casa sud-coreana, il Samsung Gear A.

Il Gear A sembra, come si è detto per il Galaxy S6, che sarà ricostruito da zero. Non pochi i rumor che circolano in rete.

Partiamo dal nome: inizialmente si era parlato di “Orbis”, ma poi alcune voci lo hanno smentito a favore del nome sopracitato, o meglio il Samsung Gear A (come la nuova serie degli smartphone Galaxy).

Atri rumor che circolano in rete parlano di caratteristiche interessanti, come una lunetta girevole in grado di offrire un controllo diverso dal solito e non dovrebbe mancare – sul profilo hardware – la ricarica wireless.

Ma il rumor più insistente e forse quello più concreto è che il Samsung Gear A sarà completamente rotondo.

Samsung infatti ha rilasciato, tramite una nota sul proprio sito, il nuovo SDK per sviluppatori di terze parti. Stando alle parole di Samsung questa è la prima volta che la stessa casa offra l’SDK prima del rilascio del dispositivo in questione, o meglio la prossima generazione di smartwatch: la settima.

Gear_A

Come potete vedere alla fine del post di Samsung è presente  un’immagine che da un chiaro riferimento ad uno schermo totalmente tondo; un ulteriore indizio è dovuto al fatto di aver rilasciato l’SDK prima del lancio ufficiale del nuovo orologio, con molta probabilità Samsung vuole dare tempo agli sviluppatori di adattare le proprie applicazioni al nuovo tipo di display in modo da avere un’ottima suite di app al lancio

Inoltre stando sempre all’immagine il nuovo Gear A introdurrà il supporto ad applicazioni come CNN, Yelp, Apposter e molte altre.

Indifferentemente quale sarà il suo nome: Gear A, Orbis o altro; uno smartwatch Samsung “tondo” è il chiaro segnale di come la casa sud-coreana si adatta al volere dei propri clienti. Infatti non è da negare che le persone cercano uno smartwatch che possa sostituire un orologio in tutto e per tutto, anche nel design.

Credete che questa sia la mossa giusta? Se sarà tondo lo comprerete? Io un pensierino ce lo farei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *