Samsung brevetta l’interfaccia Wheel UX e registra il Gear W

Ora che gli smartphone di punta dell’azienda sud coreana più famosa al mondo sono finalmente entrati in commercio, Samsung deve concentrare le sue forse sui prossimi modelli, che non necessariamente corrisponderanno a nuovi smartphone. Il Galaxy S6 e la sua variante Edge sono sorprendenti per alcuni utenti, noiosi per la parte restante. La società aveva creato un grande mistero mediatico accanto al Project Zero parlando di design innovativo e rivoluzionario, ma i prodotti realizzati presentano troppe somiglianze non solo con i modelli passati ma anche con quelli della concorrenza.

samsung-gear-w

La qualità costruttiva e i materiali impiegati possono però essere definiti “premium“, questa peculiarità non può essere negata ed è forse il principale motivo che, unito alla caratteristica eleganza Samsung, spinge gli utenti ad acquistare i loro modelli.

Il futuro è alle porte, e sarà contrassegnato da smartwatch sempre più potenti, sempre più “smart” e sempre meno “watch”. Sembrano essere queste le caratteristiche che Samsung vuole sviluppare sui suoi device: lo abbiamo visto con il Samsung Gear S e il suo modulo 3G, nonché quello WiFi.

Risalgono a poche settimane fa le prime notizie riguardanti il futuro smartwatch dell’azienda: all’evento “Unpacked”, tenutosi a Barcellona nel mese di marzo in occasione del MWC 2015, era infatti atteso il Gear A, ma stando alle ultime speculazioni a riguardo, potrebbe essere presentato nei prossimi mesi. A differenza dei precedenti modelli, e in linea con la concorrenza, il nuovo Gear presenterebbe un design circolare con una ghiera orientabile, abbandonando così il classico stile spigoloso a forma di rettangolo o quadrato.

Samsung-Round-Smartwatch-SM-R720

Leggi anche | Samsung Gear A, nuovo smartwatch che implementerà il 3G e le chiamate

Le specifiche tecniche del Gear A non sono molto definite così come non si sa ancora con certezza se effettivamente sarà questo il suo nome. Stando ad una richiesta di registrazione eseguita da Samsung, il futuro smartwatch potrebbe chiamarsi Samsung Gear W; la stessa azienda ha poi depositato un brevetto in merito ad una particolare interfaccia utente denominata Wheel UX. E’ ancora presto per fornire ulteriori dettagli poiché Samsung è una società piuttosto riservata. Quindi continuate a seguirci per ulteriori dettagli!

samsung-wheel-ux

Nel mentre, qual è la vostra opinione in merito a questi particolari dispositivi? Siete a favore del loro utilizzo o ritenete invece che rappresentino una tecnologia che lungi dall’essere completa? Fateci sapere la vostra opinione!

[via]