Nuove API Youtube: Tagliato il supporto ad iPhone, Apple TV e Google TV

Google si prepara ad aggiornare le nuove API YouTube, tagliando cosi il supporto della sua App su un grosso numero di dispositivi più o meno vecchi. Troviamo tra i vari iPhone, Apple TV e Google TV oltre ovviamente anche molte Smart TV e lettori BlueRay targati Sony.

Una nuova pagina di supporto indica tutte le prossime novità, sottolineando che la maggior parte dei dispositivi precedenti al 2012 potrebbero perdere tale compatibilità con l’applicazione YouTube.

La novità arriva in concomitanza con l’aggiornamento della YouTube Data API con cui Google ha colto l’occasione per introdurre “nuove features” e purtroppo tagliare il supporto ai dispositivi più vecchi.

youtube-360-degree-italia-video

Le operazioni di aggiornamento potrebbero partire da questa settimana e includeranno tutti i dispositivi basati su iOS che non hanno effettuato l’aggiornamento almeno alla versione 7 del sistema operativo.

Senza allarmare nessuno, vi diciamo subito che la cessazione del supporto ai terminali prevede esclusivamente l’applicazione nativa scaricabile dai rispettivi Store, mentre la versione mobile del sito sarà ancora tranquillamente utilizzabile.

Su Apple TV la situazione è invece diversa, solo la terza generazione di tali dispositivi avrà l’accesso garantito a YouTube mentre per tutte le altre sarà persa la totale possibilità di usufruire del servizio.

Per quanto riguarda invece Google TV, tutti i modelli che utilizzano la versione 3 o successiva del software potranno continuare ad utilizzare il servizio eseguendo un semplice aggiornamento software. Tutti i modelli con la versione antecedente alla 3 saranno invece sfortunati, non potendo in alcun modo aggiornare l’applicazione e poter di conseguenza vedere YouTube.

Allo stesso modo il problema si manifesterà su Sony, SmartTv, iPad e terminali precedenti al 2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *