Elephone prepara un flagship QHD, 4GB di RAM con Android e Windows 10

L’azienda Cinese produttrice del famoso (in patria) Elephone, cerca di attirare l’attenzione internazionale con scelte ardite, avanzate e con caratteristiche da top di gamma.

Trapelano infatti le prime indiscrezioni riguardo un nuovo dispositivo, che non è ancora stato presentato, ma che è stato annunciato durante il Global Source Mobile Electronics Fair a Hong Kong, un nuovo Elephone “flagship” – pronto a dare da filo da torcere a tutti i leader mondiali – con uno schermo QHD (2560 x 1440 pixel) e una densità di pixel pari a 534 ppi.

Dotato inoltre di uno scanner di impronte digitali, fotocamera posteriore da 20.7 megapixel (di fabbricazione Sony) e 4 GB di RAM, mentre il processore sarà prodotto da Intel a scapito dei MediaTek.

Potrebbe sembrare strana questa scelta, ma probabilmente ci potrebbero essere degli stretti accordi con Microsoft, visto e considerato che su questo modello gireranno ben 2 sistemi operativi; è quasi impossibile ipotizzare un device dual-boot, ma è molto probabile una commercializzazione di due dispositivi separati, uno con Android 5.0.x e l’altro con Windows 10; visto che sia a Google che Microsoft non va a genio l’idea di “dare il via” ad un prodotto con due sistemi operativi a bordo.

Elephone.jpg-00

Dalle immagini trapelate ci mostrano un’estetica a “passo con i tempi” con un device molto sottile e con una struttura metallica.

Questa è la moda cinese del 2015, creare dei telefoni sottili e senza cornici laterali e di fatto, Elephone cerca di seguire le orme tracciate dai vari Meizu e Xiaomi, il cui prezzo conveniente per i modelli di fascia alta hanno avuto un grosso impatto sul mercato cinese e successivamente mondiale.

Elephone.jpg

Questo non è il primo modello top di gamma commercializzato da Elephone, l’azienda cinese aveva già presentato ad agosto 2014 l’Elephone P1000; un device con processore Snapdragon 801 quad core a 2,5 GHz, 3GB di RAM, 32GB di memoria interna ed un sistema operativo basato su CyanogenMod, con un display molto ampio da 5,9 pollici avente risoluzione 2K ad un prezzo di 374 euro. Questo device era stato concepito per fare concorrenza al OnePlus One, ma le vendite e soprattutto la carenza di questo dispositivo nei vari store online ne hanno per ora limitato il successo nel nostro continente.

[fonte]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *