Huawei Honor 4C ufficiale: 5″, Kirin 620, 2GB RAM a 163 euro

Huawei ha da poco rilasciato la nuova linea top gamma, parliamo dei nuovi Huawei P8, Huawei P8 Lite e P8 Max. Di fatto Huawei P8 è il nuovo device di punta della società cinese, leader globale nello sviluppo, produzione e commercializzazione di prodotti elettronici – una società fondata nel 1987 – che ora dopo aver commercializzato la linea P8 cerca di dimostrare attenzione verso un’altra gamma di prodotti, quella più economica che riguarda sicuramente una fascia di utenti più alta.

Tramite il sito ufficiale Russo, Huawei mostra a tutto il mondo il nuovo Honor 4C con tanto di specifiche tecniche.

 

Honor 4C sarà il successore de Honor 3C lanciato l’anno scorso che ha riscosso un enorme successo grazie a specifiche interessanti unite ad un prezzo “da invidia”. Il nuovo Honor 4C offrirà ovviamente specifiche tecniche ed un design migliorato rispetto al precedente modello.

Huawei Honor 4C sarà caratterizzato da un display da 5 pollici 720p (1280 x 720) avrà 2 GB di RAM e 8 GB di memoria interna espandibile tramite microSD card.

Il device sarà alimentato da un processore “in-house” Huawei HiSilicon Kirin 620 accompagnato da una GPU per l’elaborazione grafica MP4 Mali-450.

La fotocamera posteriore è da 13 megapixel con apertura focale di 2.0 accompagnata da un flash LED, mentre su quella anteriore ci sarà un classico sensore da 5 megapixel. Il telefono supporterà anche le reti Dual 4G, mentre il sistema operativo pre-installato è nella versione Android Lollipop 5.0.X con l’interfaccia proprietaria Emotion UI (EMUI) 3.0.

Parlando di prezzi, in Russia Huawei 4C costerà 8.990 Rubli pari a 163 euro al nostro cambio.

smartphone-honor4c-overview9-700x420

Huawei ha commercializzato molti device dall’inizio dell’anno e tutti molto ben costruiti, Ascend Mate 7 è stato considerato uno dei migliori smartphone del 2014, e comunque la strategia della casa cinese è quella di migliorare le offerte per la fascia bassa aggredendo un mercato molto ricco come quello emergente. Non sappiamo ancora quando sarà lanciato in Europa, ma il fatto che sia già presente sul sito ufficiale dell’azienda potrebbe indicare che presto farà la sua comparsa anche nel nostro territorio.