Galaxy Tab A: Samsung annuncia i nuovi tablet con frame metallico

Samsung ci ha abituati a linee di design molto definite, che caratterizzano le sue classi di dispositivi. Esistono i dispositivi standard, robusti e dalle caratteristiche base, la linea S che rappresenta la massima espressione della tecnologia Samsung, la linea Note dotata della penna grafica e la linea Neo, molto amata per il suo alto rapporto qualità/prezzo.

Galaxy Tab A 2

Ultimamente a queste classi, Samsung ha aggiunto anche una nuova lettera, votata all’eleganza e alla qualità dei materiali, pregiati e costosi. La classe A.

Galaxy TAB A 3
Titanio

 

Fino ad oggi questa classe dai materiali pregiati era esclusiva degli smartphone, ma ora caratterizzerà anche una nuova linea di Tablet.

I Samsung Galaxy Tab A (LINK).

Galaxy TAB A 4
Blu

 

Disponibili nelle varianti da 8 e 9,7 pollici, questi tablet presentano un form factor con rapporto 4:3 dello schermo, una scelta oramai di moda nel settore tablet e che permette una maggiore usabilità a 2 mani degli schermi ampi. Il Samsung Galaxy Tab A sarà caratterizzato da una struttura in alluminio e da uno schermo con tecnologia PLS TFT proprietaria di Samsung e simile per concezione alla più diffusa matrice IPS. La risoluzione per entrambi i formati è di 1024×768, logicamente con una densità superiore nel formato da 8 pollici. Il comparto fotografico è completo: è presente una fotocamera frontale da 2MP per le videochiamate e una posteriore da 5MP. Il sistema operativo è logicamente Android nella sua versione Lollipop 5.0 con interfaccia TouchWitz.

Galaxy TAB A 5
Bianco

 

Specifiche Tecniche:

Processore: 1.2 GHz Quad-Core, Qualcomm APQ 8016

RAM: 1,5GB

ROM: 16GB (espandibile con MicroSD fino a 128GB)

Schermo: 8 o 9.7 pollici 1024×768 PLS TFT

Camera: Frontale 2MP, Posteriore 5MP con 4x digital zoom

Connessioni: WIFI, BT4.1, USB 2.0, GPS

Batteria: 4200mAh (8 pollici) – 6000mAh (9.7 pollici)

Colori: Bianco, Blu, Titanio

Prezzi: 299,99$ (Galaxy tab A 9,7) – 229,99$ (Galaxy tab A 8)

Inizialmente la commercializzazione verrà avviata negli Stati Uniti, per poi allargarsi globalmente. Inoltre è da segnalare la partnership con Microsoft per offrire sui nuovi Tablet ben 100Giga di spazio sul Cloud di OneDrive.